Strudel di frutta mista

Vi capita mai di avere in casa un po’ di frutta che comincia ad essere troppo matura … è un peccato farla andare a male. Per evitarlo ho preso questa frutta e ho fatto uno strudel di frutta mista, una vera delizia!!!

Strudel di frutta mista

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Frutta mista (ad esempio: 1 mela, 1 pera, 1 pesca, 1 prugna )

2 cucchiai di uvetta

10 gherigli di noci

20 mandorle

20 nocciole

4 cucchiai di zucchero

 

Per prima cosa pulite la frutta eliminando la buccia e il torsolo da mele e pere e i noccioli da pesche e prugne. Tagliate tutto a cubetti e metteteli in una ciotola con l’uvetta e la frutta secca e con 2 cucchiai di zucchero, poi mescolate.

Mettete sul fuoco una padella antiaderente e fatela scaldare bene poi versateci la frutta zuccherata. Fatela cuocere a fiamma viva per 7-8 minuti mescolandola meno possibile. Dopo poco vedrete che si formerà un liquido scuro sul fondo. Passato il tempo indicato togliete la padella dal fuoco, scolate la frutta mettendola in un piatto e tenete da parte il succo scuro.

Stendete la pasta sfoglia e schiacciatela leggermente con il mattarello poi versateci la frutta cotta mettendola nella parte centrale della sfoglia. Rigirate i bordi della sfoglia mandandoli verso il centro e sigillateli con le dita.

Spennellate la superficie del rotolo con il succo scuro della cottura della frutta poi cospargete la superficie con lo zucchero rimasto.

Cuocere lo strudel di frutta mista in forno ventilato preriscaldato a 190 gradi per 20 minuti, fino a quando vedrete che acquisterà un bel colorito marroncino.

Aspettate che sia ben fredda prima di tagliarla….

Naturalmente la frutta all’interno può variare ogni volta, potete metterci veramente di tutto!

Strudel di frutta mista

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.