Stracchino della Duchessa, Semifreddo al Mascarpone (Rcetta Facile)

Un bel po’ di anni fà, praticamente anni luce dal blog, ricordo che provai a fare questo dessert ma ricordo che non mi venne nulla di quello che  . . . pensavo.
Però da tanto mi frullava nella testa di rifarlo ed . . eccolo qua.
Il nome è un po’ strano ma è semplicemente un semifreddo bigusto al mascarpone, si sa poco delle origini, visto il nome così buffo ma si sa che venne dedicato ad una nobildonna del tempo che fù.

Che ci crediate o no è una ricetta facilissima, ma scenografica quindi molto adatta alle prossime Feste di Natale inoltre si adatta benissimo a qualsiasi decorazione quindi potrete mettere qualche ciuffo di mascarpone qua e là, magari con qualche frutto rosso . .  non guardate il mio che l’ho fatto in estate e non sapevo che l’avrei postato per Natale.
Potete prepararlo il giorno prima, anzi dovete prepararlo il giorno prima tanto nel congelatore si conserva tranquillamente anche una settimana.

Se siete dei golosoni come me . . . dovete provarlo!


Ingredienti:
- 400 gr di savoiardi (io ho usato quelli piatti)
- 300 gr di mascarpone
- 60 gr di zucchero
- 2 uova
- 40 gr di mandorle in granella 
- 50 gr di gocce di cioccolato
- 50 gr di cacao amaro
- 200 ml di caffè

Per prima cosa preparate il caffè in modo che si raffreddi.
Separate gli albumi dai tuorli, montate questi ultimi con metà dello zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso,
unite poi il mascarpone edamalgamare bene gli ingredienti.
 Montate gli albumi con l’altra metà dello zucchero fino a che non diventeranno ben sodi.
Con un mestolo unitelo delicatamente al composto di uova e zucchero.
Dividete il composto ottenuto in due parti uguali.
In una mettete le mandorle tritate
ed il cacao setacciato
mescolando bene fino a che il composto non diventa omogeneo e senza grumi.
Nell’altra metà del composto rimasto unite le gocce di cioccolato.
Prendete uno stampo da plumcake, foderatelo con della carta forno.
Inzuppate velocemente i savoiardi nel caffè ed adagiateli sul fondo, 
poi tagliatene altri per farli tutti uguali 
e sistemateli lungo il bordo.
Mettendo la parte più tonda verso l’esterno
Mettete l’impasto al cacao livellandolo bene con una spatola
Fate un altro strato di savoiardi, tagliandoli se necessario
cercando di riempire bene tutti gli spazi.
Versare adesso il secondo impasto con le gocce di cioccolato,
livellate bene e completate con l’ultimo strato di savoiardi,
premendo leggermente in modo che si compatti bene il tutto
durante il riposo nel freezer.
Mettete in freezer almeno 4-5 ore, ma consiglio tutta la notte.
Tiratelo fuori da freezer capovolgetelo sul vassoio di portata
e lasciatelo scongelare circa un’oretta,
soprattutto ora che siamo nel periodo invernale ci vorrà del tempo.
Potete anche metterlo in frigorifero in modo da controllarlo
e portarlo alla giusta consistenza per tagliarlo con il coltello.
Spolverizzate con del cacao e decorate con dei riccioli di cioccolato
però mi raccomando la decorazione fatelo quando è ancora congelato.
BON APPETIT
&
BUON FINE SETTIMANA!!





e questo è il modo in cui l’ho congelato, a fette divise da carta forno!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.