Stessa Spiaggia, Stesso Mare. Lido Garda ad Anzio.

Oggi abbiamo inaugurato la bella stagione al mare. Sul litorale laziale, non era esattamente una giornata tipica primaverile tantomeno estiva: vento e mare mosso #adoro e dove non batteva il sole era freddo. Nel pomeriggio, lentamente, le nuvole sono andate via e il mare è tornato una tavola piatta. 

#STESSASPIAGGIASTESSOMARE
E come oramai da qualche anno, la nostra bella stagione è iniziata lì da dove l’avevamo lasciata: Lido Garda ad Anzio (qui già una recensione di questo splendido posto). Oggi ancora niente ombrelloni e lettini, tra l’altro la marea aveva inondato gran parte della spiaggia. 

#IL RISTORANTINO
Abbiamo goduto delle bontà di questo piccolo ristorante – circa 30 coperti – solo pescato del giorno, cucinato con dedizione e tanto amore. Una cucina semplice, poco condita e con solo olio extra vergine di oliva, gnocchi fatti in casa e il profumo del pomodoro come quello delle nonne. Fra le proposte di oggi: l’immancabile bruschetta di alici con scarola ripassata – e già qui ho detto tutto – l’insalata di mare – pesce fresco e verdure croccanti, comprese le patate…finalmente – spaghettone con telline – quando ci sono le telline è un obbligo ordinarle –  e dulcis in fundo, sua maestà la crostata fatta in casa con pasta frolla rigorosamente senza lievito: BRAVI TUTTI. 

Se passate per il litorale laziale, io questo posto lo consiglio sempre. La spontaneità di questa famiglia, nella gestione sia del lido sia del ristorantino, lì contraddistingue. E poi la location molto suggestiva, fa la sua parte. Il mare resta più basso rispetto a livello strada e scendendo giù per le scale, gradino dopo gradino, ogni volta è come immergersi in uno stato selvaggio carico di belle emozioni e pace interiore.

#SEE YOU SOON

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.