Scugnizzi di pizza fritti


www.unacuocaimprovvisata.altervista.org

Nelle pizzerie napoletane li possiamo trovare con diversi nomi: straccetti fritti, angioletti fritti, oppure scugnizzi fritti, e vengono serviti come antipasto, accompagnato solitamente con dei pomodorini, rucola e scaglie di formaggio. Si tratta di semplici bastoncini salati realizzati con la pasta di pane per pizza, fritti in abbondante olio, e serviti caldi!

Ingredienti

Per i bastoncini

400 g di farina tipo 0

220 g di acqua a temperatura ambiente

1 cucchiaino di zucchero semolato

20 g di lievito di birra

40 g di olio evo

1 cucchiaino di sale

Inoltre

Olio per frittura q.b.

Pomodorini datterini q.b.

Rucola q.b.

Scaglie di formaggio q.b. (ricotta salata o parmigiano)

Sale q.b.

Olio evo q.b.

Procedimento

Disponete la farina a fontana all’interno di una ciotola, poi unite il lievito sciolto in 100 g di acqua, lo zucchero e iniziate a mescolare. Aggiungete il sale e l’olio e mescolate ancora. A questo punto incominciate a lavorare la pasta aggiungendo pian piano anche l’acqua rimasta, e impastate energicamente finché il composto sarà diventato liscio ed elastico.

Spolverate la pasta di farina, poi copritela e lasciatela lievitare finché sarà raddoppiata di volume.

Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e poi dividetelo in tanti bastoncini uguali, lunghi circa 6 cm.

Friggette i bastoncini di pizza in una padella con dell’olio bollente, dunque sollevateli con una schiumarola e adagiateli man mano su un piatto foderato con della carta assorbente da cucina.

Nel frattempo disponete su un piatto da portata i pomodorini (ben lavati e asciugati) e la rucola, quindi salate e condite con un filo di olio evo. Adagiatate poi anche gli scugnizzi di pizza ancora caldi, aggiungete delle scaglie di formaggio e servite.

Puoi seguire le mie ricette anche su Facebook e Google+

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.