Scaloppine di pollo con speck e yogurt

Oggi vi propongo delle scaloppine gustose e cremose, ma al posto della classica panna è stato utilizzato lo yogurt greco che non solo è un po’ più light ma dona un filo di acidulo che si sposa perfettamente con l’affumicatura dello speck e la dolcezza della cipolla di Tropea che completa la ricetta.

Sono facili e veloci da realizzare.

Io le ho poi accompagnate con un’insalatina poiché fa ancora molto caldo, ma delle patate al forno o un purè rendono sicuramente più giustizia al piatto!

Ingredienti per due persone:

  • 200-220 grammi di fettine di pollo
  • 40 grammi di speck a fiammiferino
  • farina di riso
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla di Tropea
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 50 grammi di yogurt greco
  • Sale

Pulire la cipolla di tropea e affettarla sottilmente. In una padella antiaderente scaldare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e far stufare la cipolla si tropea a fuoco basso con un coperchio.

Nel frattempo passare il pollo nella farina.

Dopo 10 minuti aggiungere le fettine di pollo e rosolarle a fiamma alta. Sfumare con il vino, regolare di sale, abbassare la fiamma e cuocere per 5 minuti con il coperchio.

Aggiungere lo speck e rosolare il tutto ancora per un paio di minuti.

Spegnere il fuoco e aggiungere lo yogurt. Mescolare e aspettare un paio di minuti prima di servire.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.