Salame dolce di cioccolato con pistacchi e mandorle, al miele e senza uova

Salame dolce di cioccolato con pistacchi e mandorle, al miele e senza uova


Chi non ama il salame dolce al cioccolato e soprattutto senza uova ? Credo che è un dolce amatissimo da tante persone. Questa volta come ingrediente principale e di onore, ho voluto usare il buon Pistacchio Sgusciato Sciara, che viene semplicemente asciugato, sgusciato e conservato in appositi spazi a temperatura controllata. Il gusto intenso del Pistacchio Sgusciato di Sicilia non necessita di alcuna tostatura o aggiunta di sale e lo rende perfetto per gli utilizzi in cucina e in pasticceria, anche se io li ho tostati un pò, per via che ho tostato insieme le mandorle, ma va bene anche senza la tostatura. E’ un prodotto semplice, naturale e sano da gustare come nutriente snack o da utilizzare come preziosa decorazione in cucina. Come tocco finale, ho usato il Tritato di Pistacchio Sciara, ideale per impreziosire primi piatti di pasta, creare gustose panature o decorare golosi dolci. Il colore vivo, il sapore unico, il gusto dolce e il suo aroma inconfondibile rendono il Pistacchio stuzzicante e gustoso e, nella finitura tritata, ottimo per guarnire anche torte e biscotti.

I prodotti sono acquistabili anche su www.sciarashop.com !
Ingredienti :

Preparazione :

  1. Spezzettare i biscotti con le mani in pezzettini grandi e piccoli.
  2. Tostare leggermente i Pistacchi e le mandorle, operazione che si può anche evitare.
  3. Mettere in una casseruola il cioccolato spezzettato precedentemente, il latte, il miele, la vanillina e sciogliere nel microonde o a bagnomaria.
  4. Togliere dal microonde, aggiungere i biscotti spezzettati, le mandorle e i Pistacchi e lasciare riposare per circa 30 minuti.
  5. Mettere l’ impasto su un pezzo di carta da forno o su uno di pellicola, cosparso con il trito di pistacchio e dar la forma di un salame, aiutandosi dal Pistacchio Tritato affinché non si attacchi alle mani.
  6. Tenere nel frigo per un paio di ore, dopodiché tagliare a fettine e servire, meglio se fatto il giorno prima di essere consumato.
  7. Si mantiene anche più di una settimana nel frigo, avvolto nella pellicola, perché è senza uova, ma si può tenere anche nel freezer e toglierlo al momento del bisogno.

  

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.