Risotto con Asparagi Selvatici e Gamberetti

Vi piacciono i risotti cremosi a base di pesce? Allora dovete assolutamente provare questa mia ricetta!
Questo risotto è una portata gustosa ed elegante, ideale da servire durante un pranzo (o cena) formale, ottimo se accompagnato da un calice di buon vino bianco. Vediamo insieme come realizzare questa ricetta.
INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-170 gr. riso
-120 gr. asparagi selvatici
-150 gr. gamberetti freschi sgusciati
-1/2 bustina zafferano in polvere
-1/4 cipolla
-4 cucchiai olio extra vergine d’oliva bio siciliano
-30 ml vino bianco
-1 noce burro
-sale, brodo vegetale, brezzemolo q.b.
PREPARAZIONE:
Sgusciate i gamberetti freschi eliminando il carapace e sciacquateli con acqua fresca ed una presa di sale. Se non riuscite a reperire i gamberetti freschi, in alternativa potete utilizzare quelli surgelati.
Pulite gli asparagi selvatici e scartate le parti più dure; tagliate le punte di asparagi a pezzetti di circa 1 cm di lunghezza. A parte tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola a sponde alte insieme ai cucchiai di olio e.v.o.
Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere dolcemente la cipolla. Non appena quest’ultima risulterà dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare per bene. Dopo poco unite anche gli asparagi selvatici a pezzetti e infine i gamberetti. Sfumate il tutto con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
Quando il vino è evaporato, bagnate il risotto con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente, nel quale avrete sciolto lo zafferano in polvere. Fate cuocere il risotto a fiamma moderata per circa 12-13 minuti e non appena il riso è al dente togliete la pentola dal fuoco e mantecate il risotto con una noce di burro danese leggermente salato.
Questa portata va consumata ben calda; prima di servirla, decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco.
BUON APPETITO! ;-)

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.