Ravioli salsiccia e cime di rapa con fonduta di pecorino toscano e…..forse tartufo marzuolo

Una ricetta in grado di essere completata da qualche lamella di tartufo marzuolo? Perchè no dei saporitissimi ravioli salsiccia e cime di rapa con fondutina di pecorino toscano. Sapori decisi in grado di convivere in maniera armonica con il sapore persistente e penetrante del tartufo marzuolo il cui sentore piccante ed agliaceo ben si sposa con le cime di rapa e la salsiccia, il tutto “abbracciato” da una soffice e vellutata fondutina di pecorino toscano che dona sapidità al piatto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. farina di semola
  • 4 uova
  • 2 salsicce
  • 400 gr. cime di rapa
  • 300 gr. pecorino toscano
  • latte q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale

Preparazione:

Per prima cosa preparare la sfoglia impastando la farina e le uova, quando l’impasto sarà pronto avvolgerlo nella pellicola e far riposare per almeno un’0ra.

Mondare le cime di rapa e saltarle in padella con un filo di olio extravergine e lo spicchio di aglio. A cottura ultimata, togliere dalla padella e mettere da parte.

Nella stessa padella rosoliamo la salsiccia sbriciolata, a cottura ultimata (non troppo onde evitare che diventi troppo dura) scolarla e tamponarla con carta assorbente per eliminare il grasso in eccesso.

Stendere la pasta molto sottile e realizzare i ravioli mettendo un piccolo ciuffo di cime di rapa ed adagiandovi sopra dei pezzetti di salsiccia, chiudere bene i ravioli.

IMG_4253

Preparare la fondutina di pecorino toscano facendo sciogliere a fuoco bassissimo con un goccio di latte, se necessario passarla al setaccio per renderla più vellutata ed eliminare eventuali grumi. Tenere in caldo.

Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata e servirli con la crema di pecorino messa a specchio nel piatto, aggiungere un filo di olio extravergine di oliva e una macina di pepe.

IMG_4254

Con questa ricetta partecipo al contest


Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.