Pollo della domenica

È stato il secondo piatto del pranzo della domenica.
Dopo le lasagne alla bolognese.

Insomma un classico anzi due per quello che è il giorno più significativo della settimana: ci si ritrova tutti intorno ad una tavola imbandita.

Mi piace la convivialità.

I protagonisti di questa ricetta oltre al pollo nostrano, sono stati gli aromi del giardino: rosmarino, salvia, timo e menta.

Per la cottura ho usato la pentola a pressione per rendere il più morbido possibile il pollo e la padella per rosolare.


Pollo della domenica

Ingredienti per 4 persone:

1 pollo ruspante di circa 1,4 kg già pulito
aromi misti (rosmarino, timo, salvia e menta)
olio extravergine di oliva
sale
cuoci film della Cuki serie professional per la cottura

 Fiammeggiare il pollo sul fornello  per  eliminare eventuali piccole piume rimaste.
Lavarlo ed asciugatelo per bene con un canavaccio.
Tagliarlo in pezzi e disporli su un foglio di cuoci film.
Preparare un emulsione con olio, sale e se volete del peperoncino. 
Cospargere uniformemente con il preparato  ed abbondanti aromi.
Chiudere il foglio di cuoci film a cartoccio e fermare con gli appositi laccetti.
Lasciar marinare 1 ora circa.


Trascorso il tempo, adagiare il cartoccio nella pentola a pressione e riempire con l’acqua fino a coprire per metà lo stesso cartoccio.
Chiudere e cuocere per 40 minuti dal fischio.

Terminata la cottura, togliere il cartoccio dalla pentola dopo aver fatto sfiatare il vapore.
Aprire e versare i pezzi il pollo ed i succhi che si sono formati in una padella.
Rosolare da entrambi le parti.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.