Polipetti Murati alla Siciliana con Olive Nere

Ciao a tutti e buon fine settimana! La ricetta di oggi è una ricetta tipicamente siciliana, meglio nota come “Puripiceddi Murati”, una portata che a casa mia veniva preparata spesso sia da mia nonna che da mia madre e che quindi porto nel cuore.
Si tratta di un secondo piatto a base di pesce gustoso e che profuma di mare, arricchito con olive nere. Il più delle volte a casa mia utilizzavamo il sughetto per condire gli spaghetti… Non vi dico che spettacolo! ;-)
Sicuramente vi starete chiedendo perchè si chiamano “/redirect.php?URL=Polipetti Murati”… Beh, è davvero molto semplice! Si narra che anticamente i “purpiceddi murati” venivano cotti in pentole di coccio coperti con un coperchio e, per fare in modo che si cuocessero per bene, la pentola e il coperchio venivano “murati” con la creta. In conclusione, questa ricetta necessita di una lenta cottura senza mai scoperchiare durante la fase di cottura.
INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):
-500 polpi moscardini o maiolini freschissimi
-250 ml passata di pomodoro bio
-1/4 cipolla bianca bio
-1 spicchio d’aglio
-20 ml vino bianco siciliano
-10 olive nere
-3 cucchiai olio extra vergine d’oliva bio siciliano
-sale, peperoncino q.b.
PREPARAZIONE:
Innanzitutto sciacquate sotto l’acqua corrente (fredda) i polpi ed eliminate eventuali residui di sabbia. Tenete i polpi da parte e procedete con la preparazione del soffritto.
Tritate finemente la cipolla e trasferitela in una pentola di medie dimensioni insieme a 2 cucchiai d’acqua e 1 foglia di alloro. Accendete il fornello a fiamma media e lasciate stufare la cipolla.
Nonappena l’acqua è stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio e.v.o. e lo spicchio d’aglio schiacciato. Fate soffriggere il tutto e nonappena la cipolla e l’aglio diventano dorati unite i polipetti e fateli rosolare per qualche minuto.
Sfumate il pesce con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Aggiungete adesso la passata di pomodoro, l’Insaporitore per Sughi al Pomodoro, una presa di sale e un pezzetto di peperoncino essiccato, mescolate e cuocete a fiamma medio-bassa per circa 30 minuti coprendo con un coperchio.
Cinque minuti prima del termine della cottura, aggiungete anche le olive nere e completate la cottura. Tenete i polipetti murati al caldo fino al momento di consumarli e se lo preferite potete utilizzare il loro sugo per condire degli spaghetti (molto consigliato!).
BUON APPETITO! ;-)

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.