Pizza con i ciccioli

Questa mattina sono andata dal mio macellaio di fiducia e la mamma aveva preparato lo strutto fresco, è una cosa che compro una volta l’anno e lo tengo in frigorifero per preparare la piadina romagnola, con la ricetta tradizionale di mia mamma (prima o poi la posto).
Questo per dirvi che oltre allo strutto, aveva preparato i ciccioli o sfrizzoli o grasselli e mi ha detto ne vuoi un pò per farci la pizza?
Perchè no? In verità non l’avevo mai usati, la pizza poi mai fatta e mai mangiata, mi sono fatta spiegare il procedimento e il risultatoè stato soddisfacente.
Certo non è un piatto dietetico, ma la dieta si iniza lunedì, per oggi godetevi un trancetto di pizza ;)
ciccioli

Ingredienti:
500g farina
sale qb
1 cubetto di lievito
acqua qb
2/3 manciate di ciccioli
Sciogliere il lievito in un bicchiere di acqua appena intiepidita (deve avere la temperatura corporea), mettere sul tavolo da lavoro la farina sui bordi esterni aggiungere il sale, fare un foro al centro e versarci l’acqua con il lievito, mescolare e aggiungere altra acqua fino ache non si ottiene un impasto liscio e emogeneo.
Lasciar lievitare il luogo temperato coperto da un canovaccio per 2/3 ore.
Dopo la prima lievitazione aggiungere le manciate di ciccioli, impastare nuovamente, stendere con un mattarello e disporre nella teglia far lievitare ancora 1 ora, piegare l’impasto in 4 parti e con il mattarello stendere ancora e disporre nella teglia far lievitare 30′ e infornare a 180° per 20/30′.

con questa ricetta partecipo al contest di Monica e Cristina
ovviamente la ricetta è per Biancaneve

oooooo

Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.