Paté di lenticchie rosse al pepe rosa (e rosmarino)

Fino a qualche tempo fa (che poi a me sembra ieri, ma in realtà sono passati 7/8 mesi) ero completamente estranea al mondo dei contest.
Poi l’illuminazione è arrivata con le prime partecipazioni alla challenge dell’MT,  e tutto ciò che ne consegue (ho preparato un sacco di ricette sbizzarrendomi, ma, soprattutto, ho conosciuto tante persone attraverso una tastiera, ed alcune sono diventate un punto di riferimento per me).

Successivamente entro nel mondo meraviglioso delle Bloggalline, un gruppo unico dove ci si sente a casa e pian piano nuoto nella varietà dei blog, stupendomi ad ogni piccola delizia.
Ed eccomi approdare al blog di Flavia, Cuocicucidici ed il suo The Recipe-tionist.
E’ un’idea semplice, che porta di mese in mese a conoscere nuove realtà, nuove abitazioni che spalancano le porte a noi blogger sempre alla ricerca di qualcosa di prelibato da preparare, inventare, rivisitare.
Le regole sono semplici: il Recipe-tionist (ossi il vincitore del mese precedente) metterà a disposizione tutte le ricette del suo blog, che i vari avventori dovranno riproporre, con la possibilità di modificare (aggiungere, sottrarre o sostituire) un solo ingrediente e dovrà decidere i 5 finalisti, tra cui Flavia sceglierà il vincitore (ossia il Recipe-tionist del mese successivo).
Facile e bellissimo.
Questa volta, doppia perché ci sono le vacanze di mezzo (quindi due mesi, luglio ed agosto) ho scoperto il blog di Mai, ed ho scelto tra le tante ricetta quella del Patè di lenticchie rosse e pepe rosa, che lei propone come ben augurante per lo scoccare del capodanno. Forse l’ho scelto proprio per questo, nella speranza che un pizzico di fortuna arrivi anche da queste parti.
Nel leggere preambolo e ricetta ho capito che tutto torna, gira come una trottola, perché se tutto ciò per me è cominciato grazie all’MTC, è proprio dal loro primo libro che arriva questa preparazione, L’ora del Patè e la ricetta originale è della bravissima Mapi.
Mi sono permessa una sola aggiunta: qualche foglia di rosmarino per profumare il tutto, e l’ho spalmato per bene sulla mia puccia, un pane nero tipico delle mia parti, ovviamente fatto in casa.
Per il resto ho seguito dosi e procedimento indicati da Mai.

 Oggi è venerdì quindi in concomitanza partecipo anche al 100% Gluten Free (fri)day di GlutenFree Travel&Living, con una ricetta da leccarsi i baffi e totally gluten free!

Paté di lenticchie rosse al pepe rosa e rosmarino

Ingredienti (per uno stampo da 500 ml o 4 stampini mono porzioni):

-180 gr lenticchie rosse;
-1/2 l brodo vegetale caldo;
-1 cipolla tritata;
-2 spicchi aglio;
-2 cucchiai pepe rosa;
-30 gr burro;

-1 cucchiaio Marsala;
-1 rametto maggiorana (o 2 cucchiaini maggiorana secca);
-1 rametto rosmarino;
-olio extravergine d’oliva.
Preparazione
Lavate bene sotto l’acqua le lenticchie secche, che non necessitano di ammollo.
Fate soffriggere in una wok l’aglio e la cipolla tritati per un paio di minuti, quindi aggiungete le lenticchie, la maggiorana, le foglie del rosmarino ed il pepe. Mescolate bene ed unite il brodo caldo, facendo cuocere il tutto per circa 20 minuti.
Quando risultano cotte unite il Marsala e lasciate evaporare l’alcool.
Frullate ad immersione il tutto, quindi unite il burro, mescolate per farlo sciogliere ed amalgamare.
Se volete passate la crema attraverso un setaccio, ma come chi mi ha preceduto anche io l’ho preferito un po’ rustico e le bucce non davano nessun fastidio.
Foderate uno stampo con la pellicola e versate il paté compattandolo e livellandolo (oppure usate degli stampini monoporzione senza bisogno di foderarli e sformarli), quindi mettetelo in frigorifero per almeno un paio d’ore.
Sformatelo dallo stampo e servitelo con crostini tiepidi.

Con questa ricetta partecipo al The Recipe-tionist di luglio-agosto!

Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.