Pastiera Classica Napoletana di Gloria KitchenUSA

Pastiera Classica Napoletana di Gloria KitchenUSA
Gloria Kitchen a stelle e strisce…e non solo!

Torta per 8/10 persone

Ingredienti per il Ripieno

  • 1 Barattolo Grano Cotto
  • 250 ml Latte
  • 1 Scorza Limone Bio
  • 1 Cucchiaio Burro
  • 1/2 Cucchiaino Sale

Per la Farcia

  • 600 g Ricotta
  • 1 o 2 Fiala Fior d’Arancio (dipende dal gusto personale)
  • 1 Cucchiaino Estratto Vaniglia o Vanillina
  • 60 g Arancia Candita
  • 50 g Cedro Candito
  • 20 g Cannella
  • 5 Tuorli e 1 Intero
  • 300 g Zucchero

Per la Frolla

  • 500 g Farina 00
  • 150 g Burro
  • 3 Uova
  • 150 g Zucchero
  • Scorza grattata Limone
  • 1 Bustina Lievito Dolci

Procedimento

In un pentolino cuocete a fuoco medio il grano con il latte, la scorza di limone, il burro ed un pizzico di sale. Sarà pronto quando il grano avrà assorbito tutto il latte mescolando spesso fino a cottura ultimata e cremosa. Si puo’ anche frullare il tutto ma a me non piace, adoro sentire il grano in bocca che si sciogli con il resto….comunque e’ facoltativo farlo o non farlo!
Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Quando il grano sarà freddo versatelo in una ciotola bella capiente insieme alla ricotta già precedentemente lavorata bene con lo zucchero. Amalgamate il tutto e aggiungete a questo punto le uova già sbattute, mescolate bene e aggiungete l’arancia candita, la cannella e la fiala di fior d’arancio amalgamando sempre.
Ora su una spianatoia ponete la farina a fontana ed al centro il burro, le uova, la scorza grattata di un limone, il lievito e lo zucchero. Impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Lasciate riposare per circa 30 minuti.
Imburrate ed infarinate una tortiera che ricoprirete con la pasta frolla di uno spessore di circa 3 mm bucando con una forchetta la base della pasta, per non farla gonfiare in forno, e versate il ripieno. Con la frolla avanzata ricavate delle strisce e disponetele sulla superficie nel modo in cui richiede la tradizione o a vostra fantasia.
Infornate a 200 gradi per 50/60 minuti circa, dipende dal forno.

Servite con zucchero a velo.

P.S.
La pastiera è ancora più buona se mangiata qualche giorno dopo. Per questo motivo nella tradizione napoletana in genere si anticipa preparandola il venerdì santo o anche il giovedì , così da avere un’ottima consistenza e sapore per il giorno di Pasqua.
Si puo’ conservare in frigo per 4/5 gg.

Enjoy!!!


Seguimi anche su Google+, Gustosa Ricerca, Twitter


20150406_18522220150406_18515020150407_13235220150407_132324signature_11


 

Pastiera Classica Napoletana di Gloria KitchenUSA
Gloria Kitchen a stelle e strisce…e non solo!
Gloria Kitchen a stelle e strisce…e non solo! – Il mio blog di magie culinarie…

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.