Panzerotti con ricotta e spinaci al ragù di carne

Panzerotti con ricotta e spinaci al ragù di carne

Questo è un piatto veloce, in quanto i panzerotti non li ho fatti in casa, ma li ho comprati. Il ragù l’ho fatto io in casa con la cottura lunga, circa 3,30 ore, comprando della carne di maiale e bovino, tritandola e preparando il ragù con cipolla, carota, sedano e tanta salsa di pomodoro fatta anche essa in casa. Solitamente ne faccio di più e l’ho metto nei baratoli per averlo nel momento del bisogno, non si sa mai se si ha voglia di una lasagna, per fare delle arancine o condire al ultimo un piatto di pasta. Ecco così è che questo piatto è avvenuto, avevo dei panzerotti comprati e con un click del baratolo, un buon piatto di pasta è venuto fuori. Per accompagnare un buon piatto di pasta ci voleva anche un buon vino, perciò, abbiamo optato per il Prosecco Col del Riz Millesimato D.O.C., un vino dal profumo elegante che riporta note fruttate di mela, pera e pesca bianca. Al gusto si presenta secco ed equilibrato. E’ ideale per accompagnare antipasti leggeri, pesce e verdure. Ottimo anche come aperitivo, ma anche per accompagnare questo piatto di panzerotti al ragù. Il vino ci è stato omaggiato dal Caseificio Brema che ringraziamo tanto.

Ingredienti :

Preparazione :

  1. Mettere sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua e non appena inizia a bollire, salare e buttare dentro i panzerotti.
  2. Cuocere secondo le indicazioni dalla confezione o secondo le abitudini.
  3. Mentre acqua sta bollendo, rovesciare il ragù in una padella capiente, aggiungere mezzo bicchiere di acqua e cuocere  per circa 5 minuti.
  4. Scolare i panzerotti, aggiungerli nella padella con il ragù e insaporire per due minuti.
  5. Portare in tavola e servire accompagnato con del grana grattugiato o semplicemente così senza formaggio, sono molto buoni.
  6. Tra una forchettata e l’altra non dimenticare di assaggiare il buon Prosecco Col del Riz, c’è più gusto nel mangiare.

Vi invito a visitare tutti i prodotti del Caseificio Brema, come anche i suoi vini schiacciando sui link sotto :

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.