Pane rustico con pomodoro secco

Cuocere le torte salate e dolci, le crostate e tutte le ricette da forno sul fornello? Certo che si, solo con Crafond si può!!! Cucinare senza forno con queste pentole è una realtà. Grazie al loro rivestimento antiaderente senza PFOA, otterremo una cottura salubre e genuina. Non ci credete ancora? Bene, abbiamo preparato per voi e per noi, un pane squisito, croccante, profumato, saporito e fragrante utilizzando una cocotte direttamente sul fornello a gas. Seguite il procedimento descritto di seguito e vi leccherete i baffi.


________________      Ingredienti per 4 persone      ________________

500 grammi di farina di rimacino
1 busta di pasta madre disidratata con lievito
10 grammi di zucchero
2 cucchiai di olio e.v.o.
320 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di sale
30 grammi di pomodoro secco
1 rametto di rosmarino

________________                Procedimento               ________________

Per preparare il nostro Pane rustico con pomodoro secco, iniziamo col mettere tutti gli ingredienti, ad esclusione del pomodoro, in una impastatrice o, se impastiamo a mano, mescoliamo alla farina il lievito, diamo la classica forma a “fontanella” ed al centro mettiamo lo zucchero e l’olio, iniziamo ad amalgamare ed aggiungiamo, poco per volta, l’acqua ed infine il sale. Lavoriamo per bene l’impasto su di una spianatoia infarinata per almeno 10′. Tagliamo il pomodoro secco a pezzetti quindi allarghiamo l’impasto e versiamocelo sopra. Continuiamo ad impastare per amalgamare bene il pomodoro.

Formiamo una palla, incidiamola al centro formando una croce quindi mettiamola in una terrina precedentemente unta d’olio e copriamola con della pellicola. Mettiamo quindi il nostro panetto a lievitare in un luogo tiepido (io utilizzo il forno con la sola luce accesa). Quando il suo volume sarà raddoppiato o comunque dopo circa 2 ore, rimettiamo il nostro impasto sulla spianatoia ed allarghiamolo delicatamente partendo dal centro spingendo l’aria verso l’esterno e cercando di dargli una forma rettangolare.

Ripieghiamo il nostro impasto in due e poi in quattro quindi cerchiamo nuovamente di dargli una forma tonda ed incidiamone, con l’aiuti di un coltello ben affilato, la superficie.

Riponiamolo al centro della nostra cocotte Crafond da 24 cm leggermente spennellata d’olio e.v.o., ungiamone la superficie con l’olio dei pomodori secchi quindi copriamolo col coperchio e rimettiamo a lievitare per altre 2 ore. Trascorso il tempo di lievitazione, il nostro impasto dovrebbe essere nuovamente raddoppiato di volume. Cospargiamone la superficie con un po’ di rosmarino quindi spostiamo la cocotte sulla fiamma, a fuoco medio, per 40′ circa. Controlliamo la cottura scoperchiando la cocotte, il risultato dovrebbe essere un pane croccante, profumato e fragrante.

________________________   Consigli  ________________________

Una deliziosa variante, può prevedere l’aggiunta di olive nere all’impasto. Conserviamo il pane avanzato in un sacchetto di carta, si manterrà perfetto in frigo per un paio di giorni.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!


Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.