minestra della befana

riciclo 002
eccoci arrivati all’Epifania

una volta era la giornata più attesa dai bambini

perchè almeno al sud
arrivava a Befana con caramelle e doni
invece al nord era arrivato Babbo Natale a portare i doni
ed è anche più giusto
riflettevo
noi avevamo i doni il giorno prima di andare a scuola
invece quelli del nord
se li godevano per tutte le festività
ecco la furbizia
siamo troppo ingenui
forse il motivo della disoccupazione,dell’arretratezza sta anche in questo
ma lasciamo perdere
veniamo a noi
oggi giornata della Befana
io mi presento con una minestra di verdure
che centra
avevo diversi post da proporvi nei giorni scorsi
ma come spesso sta succedendo rimando è poi è troppo tardi
le caramelle e i dolcini li abbiamo preparati
io no sincceramente
ma questa minestra della Befana non potevo non postarla
è quello che ci vuole
calda,depurativa,ricca di vitamine,corroborante
riciclo 004
è adatta a tutti
a chi ha voglia di un piatto caldo
ha chi ha bisogno di disintossicarsi
ha chi hal0influenza
a chi vuole festeggiare la giornata con un primo piatto speciale diverso dal solito
riciclo 003
vediamo cosa ho usato
2 litri di brodo di tacchino o di cappone
1 mazzetto di cicoria
6-7 foglie di verza
un fascetto di scarole le foglie nere
3-4 etti di spinaci
come si prepara
lavate e lessate tutte le verdure
mescolatele nel brodo 
aggiungete il sale servite con pane tostato
Buona Epifania a tutti

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.