Mezze Penne con Radicchio, Panna e Salmone Affumicato

Buon week-end! La ricetta di oggi è un primo piatto cremoso e davvero gustoso, realizzato con ingredienti semplici.
Questa portata è ideale da consumare durante un pranzo in compagnia, sorseggiando un buon calice di vino bianco. Se siete intolleranti al lattosio, potete sostituire la classica panna con quella di soia, facilmente reperibile in tutti i supermercati. Vediamo dunque la ricetta.
INGREDIENTI (PER 2 PERSONE):
-130 ml panna da cucina
-80 gr. salmone affumicato norvegese 
-6 foglie di radicchio di Chioggia
-1/4 cipolla bio
-2 cucchiai olio extra vergine d’oliva bio siciliano
-25 ml vino bianco
-sale, pepe q.b.
PREPARAZIONE:
Per prima cosa sarà necessario lavare con cura le foglie di radicchio, quindi tamponatele con della carta assorbente da cucina. Tagliate il radicchio a listarelle e tenetelo momentaneamente da parte.
Procedete adesso con la preparazione del soffritto di cipolla: tritate finemente quest’ultima e mettetela in un pentolino capiente insieme ai cucchiai di olio e.v.o. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e lasciate appassire dolcemente la cipolla.
Non appena la cipolla risulterà dorata, aggiungete il salmone affumicato tritato grossolanamente e fatelo rosolare per qualche istante. Successivamente unite anche il radicchio a listarelle, quindi sfumate il tutto con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
Infine bagnate il condimento con un mestolino di brodo vegetale ben caldo, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti o comunque fino a quando il radicchio risulterà tenero.
A cottura ultimata aggiungete la panna da cucina, mescolate con cura e lasciate insaporire il condimento ancora per un paio di minuti. Regolate di sale e di pepe, quindi tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta.
Cuocete le mezze penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sugo precedentemente preparato. Servite la pasta ben calda, dopo aver decorato i piatti con del radicchio a julienne oppure con un trito di prezzemolo fresco.
BUON APPETITO! ;-)

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.