Maionese di gamberi

La maionese di gamberi è una salsa sfiziosa e deliziosa, con la consistenza ricca della maionese e il sapore intenso dei gamberi. La si può usare per arricchire insalate, o farcire tramezzini, o perché no in purezza su crostini. Una golosità da regalarsi ogni tanto, perché no?

Preparo la maionese di gamberi quando ho a disposizione dei bei carapaci di gambero, di solito quelli ricavati dalle code, privi della testa che rilascerebbe troppo liquido. Quando invece dispongo di carapaci e teste preparo la bisque di gamberi, la ricetta la trovate qui.

Maionese di gamberi
Preparazione:  30 minuti
Cottura:  10 minuti
Tempo totale:  40 minuti

Ingredienti
  • 1 uovo freddissimo da frigorifero
  • 1 bicchiere di olio di semi di mais
  • I carapaci di circa 15 gamberi medi
  • ½ bicchiere di vino bianco freddo
  • ½ spicchio di aglio
  • Pochi pezzetti di cipolla, carota e sedano
  • 1 cucchiaino di aceto
  • Sale
Procedimento
  1. Ricavate i carapaci dai gamberi, corazze, code ma non le teste.
  2. In una pentola scaldate bene l’olio con l’aglio e le verdure, facendo soffriggere pochi istanti.
  3. Versate i carapaci nell’olio e lasciateli soffriggere a fuoco moderato per circa due minuti, poi aggiungete ½ bicchiere di vino bianco molto freddo.
  4. Quando il composto riprende il bollore abbassate il fuoco e fatelo cuocere per altri quattro minuti circa.
  5. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il tutto fino a che non diventa tiepido.
  6. Filtrate attraverso un colino per recuperare l’olio e i succhi e mettete il ricavato in freezer
  7. Mettete in freezer anche il bicchiere del frullatore ad immersione e possibilmente la parte con le lame.
  8. Quando tutto è molto ghiacciato, versate sul fondo del bicchiere un uovo ben freddo, versatevi sopra l’olio ghiacciato, ben mescolato preventivamente, poi sopra un cucchiaino di aceto.
  9. Inserite il frullatore ad immersione fino a toccare il fondo. Accendete alla massima velocità e frullate per 15-20 secondi, poi cominciate ad alzare leggermente e costantemente il frullatore verso l’alto. Si formerà una maionese.
  10. Quando siete arrivati allo strato più alto, continuate a frullare andando dal basso in alto, aggiungete un po’ di sale e continuate a frullare ancora qualche istante.
  11. Conservate la maionese di gamberi in frigorifero in un barattolo ben chiuso.

3.5.3226

 

Maionese di gamberiCucina con Benedetta

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.