Involtini primavera o semplicemente involtini al forno, a modo mio

Involtini primavera o semplicemente involtini al forno, a modo mio

Gli involtini primavera sono l’antipasto più famoso della cucina cinese. Solitamente sono fatti con carta di riso o pasta fillo , verdure e poi fritti. Sono una delle faziosità più conosciute e consumate in ogni ristorante cinese. Io ho voluto provare a farli ma in quanto non ho trovato la pasta filo e nemmeno la carta di riso, li ho fatto semplicemente con la pasta sfoglia e cotti nel forno, anche se la ricetta originale non si prepara in questo modo.

Ingredienti :

Preparazione :

  1. Sbucciare le cipolle e tagliare a fettine.
  2. Tagliare le foglie di verza a fettine dopo averle lavate, se sono grandi dividerle anche in tre quattro pezzi prima di farle a listarelle.
  3. Lavare la zucchina, tagliare in due o tre, in base a quanto è grande e tagliare dopo a listarelle.
  4. Lavare, pelare le carote, dividere in due e tagliare in bastoncini.
  5. Mettere qualche cucchiaio di olio in una padella capiente e soffriggere la cipolla per 1 minuto. Aggiungere le carote, lasciare cuocere per qualche minuto e poi aggiungere la verza.
  6. Insaporire con del brodo granulare vegetale e con un pizzico di pepe, unire anche un bicchiere d’acqua e lasciare cuocere fino a che asciuga l’acqua.
  7. A questo punto aggiungere anche i germogli di soia, la zucchina, se necessita altro brodo granulare vegetale e cuocere il tutto per altri 5 minuti, mescolando spesso affinché non si bruci.
  8. Stendetele su un piano di lavoro la pasta sfoglia, dividere in due e poi in tre, si dovranno ottenere 6 pezzi per sfoglia.
  9. Prendere un cucchiaio abbondante e sistemate il ripieno al centro della sfoglia.
  10. Confezionare ora l’involtino facendo attenzione a chiuderlo bene e fare in modo che le verdure siano ben compatte.
  11. Sistemarli man mano in  una teglia foderata con carta da forno.
  12. Preriscaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per circa 25 minuti o fino alla doratura.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.