Insieme per festeggiare il grande traguardo di AIS: 50 anni di successi nel Mondo del Vino. Il Banco di degustazione con oltre 150 aziende e il seminario sui Vini Campani di Guido Invernizzi

In occasione dei 50 anni di AIS che abbiamo festeggiato lo scorso 7 luglio nell’esclusiva location del Westing Palace Hotel, dove si tengono anche i corsi di Sommelier per la sede di Milano, i soci hanno avuto l’opportunita’ di partecipare ad un ricco Banco di Assaggio con oltre 150 etichette e a numerosi seminari di approfondimento dedicati all’affascinate mondo del Vino.

Alle ore 16:00 i primi due appuntamenti, alla scoperta del Franciacorta con il bravissimo e professionale Nicola Bonera miglior Sommelier d’Italia nel 2010 e special ambassador del Metodo Franciacorta e quello sui Vini Campani, dove l’immancabile presenza di Guido Invernizzi, noto e stimatissimo relatore AIS, ha saputo incantare la platea con una lezione interamente dedicata a una delle Regioni Italiane tra le piu’ ricche e storiche in fatto di vini.

In degustazione 6 etichette ognuna con la sua particolarita’ data dalla zona di riferimento e dalle uve impiegate, spiegate ed egregiamente descritte in un percorso gusto-olfattivo ricco di particolari e cenni storici.

Ad introdurre la lezione il grandissimo Hosam Eldin Abou Eleyoun Delegato di AIS Milano.


La scheda di analisi sensoriale ha visto protagoniste prestigiose cantine e uve di grande interesse:

1. Falanghina del Taburno Cantine Iannella
Anno: 2013
Alcool: 13% vol
Uvaggio: 100% Falanghina
Epoca della Vendemmia: Fine Settembre
Classificazione: Taburno DOC
Area di Produzione: Colline del Monte Taburno
Vinificazione: Fermentazione in contenitori di acciaio a temperatura controllata
Colore: Giallo Paglierino Chiaro con Riflessi Verdognoli


2. Fiano DOP Sannio – Sottozona Taburno Fattoria la Rivalta

  • Annata: 2013
  • Quantità bottiglie: 16.000
  • Vitigno: 100% fiano
  • Quintali uve per ettaro: 70
  • Vendemmia: manuale
  • Periodo vendemmia: inizio ottobre
  • Fermentazione:  fermentini di acciaio inox 
  • Giorni fermentazione: 15
  • Temperatura max ferment.: 14°-17°
  • Acidità totale in bottiglia5,3 g./l.
  • Estratto secco totale: 22 g./l.
  • Gradazione alcolica: 13% vol.
  • Abbinamenti: pesce, carni bianche, verdure
  • Temperatura di servizio: 8° – 10°
3.  Greco DOP della Zona del Sannio Beneventano Pietralata – cantine Janare 
ProvenienzaSannio Beneventano – Campania
Grado alcolico: 13.5%
Temperatura di sevizio: 8-10 °C
Bicchiere consigliato: Tulipano a bocca richiudente
Caratteristiche Organolettiche:
Intenso colore giallo paglierino, fragranza contraddistinta da toni fruttati e da spiccata intensità e persistenza.
Sensazioni di acidità e sapidità incrementano progressivamente conferendo un gusto bilanciato e piacevole.
Gastronomia:
Si accompagna ad antipasti, in particolare a base di pesce, piatti freddi, frittura di pesce, ostriche, aragoste e crostacei, ottimo con mozzarella di bufala e parmigiana di melanzane.
Riconoscimenti:
I Vini di Veronelli 2015 - Pietralata Greco Sannio Dop 2013 91/100
Bibenda 2014 - Pietralata Greco Sannio Dop 2012 – quattro grappoli
I Vini di Veronelli 2014 - Pietralata Greco Sannio Dop 2012 – tre stelle – vino eccellente
Annuario dei Migliori Vini Italiani 2014 Luca Maroni - Pietralata Greco Sannio Dop 2012 – punteggio 88/100
Vini buoni d’Italia 2011 Assegnate tre stelle Ottimo rapporto qualità-prezzo Touring Editore
Vini d’Italia 2011 Assegnati due bicchieri Gambero rosso


4. Falanghina del Sannio Beneventano Bonea Masseria Frattasi
Vitigno: Falanghina 100% da piante di 45 anni
Vendemmia: Raccolta manuale con selezione su piante
Raccolta: terza decade si ottobre

Vinificazione: macerazione pellicolare prefermentativa a freddo. Pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata. Fermentazione malolattica parziale. Affinamento in acciaio per tre mesi e successivo riposo in bottiglia.
Descrizione organolettica: Giallo Paglierino con riflessi verdognoli. Profumi di pera matura, note floreali di gelsomino su fondo di ginestre. Mineralita’, freschezza e persistenza.


5. Pallagrello Bianco Le Serole Terre del Principe
Il Pallagrello bianco, il Pallagrello nero ed il Casavecchia sono tre vitigni autoctoni campani riscoperti grazie al lavoro di Peppe Mancini, uno dei proprietari di Terre del Principe. In azienda con la collaborazione dell’enologo Luigi Moio si coltivano queste uve e si producono vini di grande qualità.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Categoria Vino Bianco
Anno 2013
Produttore Terre del Principe
Classificazione I.G.T. Terre del Volturno.
Forme di allevamento Guyot.
Suolo Argilloso ricco di scheletro.
Produzione 6000 bt da 0.750.
Tecnica di produzione Fermentazione in barrique di rovere francese.
Gradazione alcolica 13,5% vol.
Note Degustative il vino è di colore giallo oro, al naso presenta delicate note di miele e di cere d’api. Al gusto è ricco, abbastanza morbido, caratterizzato da una lunga persistenza con prevalenza di aromi fruttati.
Abbinamenti alimentari Si abbina perfettamente a frutti di mare e crostacei.
Regione Campania
Provincia Caserta
Comuni Castel Campagnano.
Località Loc. Santi Giovanni e Paolo.


6. Bianco Furore Fiorduva Cantina Marisa Cuomo

Tecnica di vinificazione: Le uve surmature, vengono raccolte manualmente e giungono in cantina integre. Dopo pressatura soffice il mosto fiore, previo illimpidamento statico a freddo e inoculo di lieviti selezionati, fermenta alla temperatura di 12°C per circa tre mesi in barriques di rovere.
Caratteristiche organolettiche: E’ un vino dal colore giallo carico con riflessi oro. L’odore ricorda l’albicocca ed i fiori di ginestra, con richiami di frutta esotica. Al gusto è morbido, denso e caratterizzato da una importante persistenza aromatica di albicocca secca, uva passa e canditi.

Ringrazio la fotografa Sonia Santagostino per gli scatti che mi ha fatto.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]