Gnocchi di zucca con salsa al caprino e semi di papavero

Quando ho letto dell’iniziativa di Silvia di Eppur non c’è in collaborazione con Gluten Free Travel & Living ho esultato perché appoggio in pieno il suo pensiero sugli ingredienti spesso utilizzati nei prodotti industriali senza glutine.

Anche io, come lei, prediligo una alimentazione ricca di alimenti naturalmente senza glutine e soprattutto cerco di fare quasi tutto in casa. 
Ovviamente ci sono dei limiti come per esempio il pane, oppure se si è in convalescenza, come me, la voglia e la forza di cucinare non è tanta e il pasto “/redirect.php?URL=pronto” è d’aiuto. L’importante è seguire una dieta il più possibile sana ed equilibrata.
Sono arrivata all’ultimo giorno per poter dare il mio contributo, ma non volevo mancare! 
Ecco qui gli gnocchi di zucca serviti su una crema di formaggio caprino e guarniti con dei semi di papavero. Un piatto dai sapori decisi; senza glutine e senza lattosio.


Ingredienti per 4 persone:
420g zucca pulita e tagliata a dadini
280g di patate sbucciate e tagliate a pezzi
1 uovo
140g formaggio caprino fresco
semi di papavero
farina di riso q.b.

Procedimento:
Fate cuocere la zucca in forno per circa 30 minuti, nel frattempo lessate le patate in acqua leggermente salata.
A cottura ultimata con l’aiuto di uno schiaccia patate schiacciate la zucca e le patate in una ciotola, fate raffreddare e create una fontana. Aggiungete l’uovo, mescolate bene con una forchetta, aggiungete qualche cucchiaio di farina di riso e impastate fino ad avere una massa omogenea e soda.
Se serve aggiungete ancora farina di riso.
Spolverate la spianatoia con la farina, prendete una parte dell’impasto e formate dei piccoli cilindri del diametro di un dito. Con l’aiuto di un coltello tagliate gli gnocchi della grandezza desiderata.
Portate ad ebollizione l’acqua, salatela, e tuffate gli gnocchi. 
Nel frattempo mettete il caprino in una ciotola, aggiungete 2 cucchiai di acqua e fatelo scaldare 20 secondi nel microonde. Mescolate bene e mettete un cucchiaio abbondante di formaggio sul fondo dei piatti di portata.
Scolate gli gnocchi con l’aiuto di una schiumarola e adagiateli nel piatto sopra il formaggio caprino.
Distribuite i semi di papavero sugli gnocchi e servite ben caldi.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.