Gnocchi di formaggio grigio senza glutine

Sono già passati quasi due mesi dal rientro delle meravigliose vacanze di agosto che ci hanno visti girovagare  in camper per Slovenia, Croazia e Italia per approdate nella regione che io adoro e da cui non posso mancare almeno una volta l’anno. Ovviamente parlo del  Trentino Alto Adige, dove ogni  volta che mi ci reco scopro nuovi posti incredibili e una natura a 360° che lascia a bocca aperta!

E se questa terra ci lascia a bocca aperta, non ci lascia di certo a bocca asciutta
perché qui si mangia davvero in maniera superba. 
Fra i vari souvenir che ho riportato a casa dalla vacanza, un libro di cucina non poteva mancare e quest’anno ne ho scelto uno gluten free; Delizie senza glutine nella cucina delle Dolomiti di Magdalena Steger è un libro ricco di ricette della tradizione altoatesina
riadattate in versione sglutinata.
Lei è una pasticcera che in seguito alla diagnosi di celiachia ha cominciato a studiare le formule migliori per cucinare senza glutine. Devo ancora provare i panificati ma per ora ho provato questi gnocchi con il formaggio grigio (Grau Kase). Si tratta di un formaggio tipico, stagionato e molto saporito che io ho acquistato appunto in Alto Adige e riportato a casa. Solitamente viene usato per preparare i Canederli e e altre ricette salate ma anche in questi gnocchi è decisamente appropriato.
Se non avete il formaggio grigio, potete sostituirlo con un pecorino stagionato ma non troppo salato  (eviterei il pecorino romano ad esempio). Ecco la ricetta tratta dal libro

Ingredienti  per circa 12 gnocchi

Per gli gnocchi

175 gr di patate (pesate senza buccia)
1 tuorlo
50 gr di formaggio grigio stagionato
60 gr di farina senza glutine (io Mix it!)
noce moscata, sale e pepe q.b.
Per accompagnare
1 cipolla
1 spicchio di aglio
2 cucchiaio di olio Extravergine di oliva
500 gr di spinaci lessati e strizzati
parmigiano reggiano o grana

Lessare le patate in acqua salata, scolarle e poi sbucciarle.
Passarle allo schiacciapatate ancora calde e mescolarle al tuorlo lasciando raffreddare.
Sciogliere il formaggio a bagnomaria e versarlo nelle patate.
Unire la farina setacciata, la noce moscata e il sale mescolando fino ad ottenere
un impasto facilmente lavorabile con le mani.
Formare le palline e cuocerle in acqua bollente salata fino a quando non vengono a galla.
Intanto soffriggere lo spicchio di aglio e la cipolla nell’olio e saltarvi gli spinaci.
Servire gli gnocchi sugli spinaci completando con il parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe.

N.B. Io ho gratinato una parte degli gnocchi in forno per qualche minuto 
e il risultato è stato decisamente più gustoso

Ricetta portata al Gluten Free (Fri)day di
Gluten Free Travel and Living



Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.