Culurgiones

Culurgiones

Ricetta ispirata dal libro: COME FU CHE BABBO NATALE SPOSÒ LA BEFANA

Tom attese mentre l’ultimo vapore dei ravioli svanì nell’aria. Poi, visto che dalle labbra di suo padre non usciva una parola che fosse una, volò alle conclusioni.”

 I Culurgiones sono dei ravioli della tradizione sarda, in particolare della zona dell’ Ogliastra. Il loro ripieno è composto da patate, pecorino e menta. I tre ingredienti devono essere bilanciati bene per ottenere un piatto saporito ma dal gusto delicato. Ravioli saporiti, perfetti per una domenica speciale.  I Culurgiones sono classicamente conditi con sugo al pomodoro. La forma dei Culurgiones   con la chiusura a spiga “Sa spighitta”, simboleggiava un rito propiziatorio per la crescita del grano.

ingredienti culurgiones

Preparazione dei Culurgiones

  1. Lessiamo le patate, una volta cotte  le sbucciamo e le mettiamo a freddare
  2. Intanto impastiamo la semola con il sale e l’acqua (io aggiungo anche 5-6 g di strutto)
  3. Mettiamo a riposare l’impasto dopo aver formato una palla di pasta liscia ed elastica
  4. Schiacciamo le patate e condiamole con il pecorino grattugiato e un pizzico di sale
  5. Aggiungiamo le foglioline di menta spezzettate con le mani
  6. Stendiamo la pasta e ricaviamo dei cerchi più o meno di 6-7 cm
  7. Mettiamo il ripieno al centro e poi pizzichiamo con le dita per formare la tipica forma con la chiusura a spiga.

Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.