Crostata alla crema e fragole

Un guscio di morbida pasta frolla che racchiude una golosa crema pasticcera aromatizzata all’arancia e ricoperta di fragole. semplice e facilissima.

Crostata alla crema e fragole

Ingredienti:

350 gr di farina 00
130 gr di burro a temperatura ambiente
1 uovo e 1 tuorlo
150 gr di zucchero
un pizzico di sale
buccia grattugiata di un’arancia
1 bustina di lievito per dolci

Ripieno:

500 ml. latte
50 gr. di farina
100 gr. di zucchero
la scorza di un’arancia grattugiata
3 tuorli d’uovo
1 uovo intero

Per decorare:

300 gr. di fragole
zucchero semolato

Procedimento

Mescolare insieme lo zucchero con la farina setacciata e il lievito.

Metterla a fontana su una spianatoia,praticare un foro al centro nella quale metterete le uova,il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzettini, la buccia dell’arancia grattugiata e un pizzico di sale, impastare velocemente fino a formare un impasto liscio e omogeneo.

Formare una palla e metterla in una pellicola per alimenti per almeno 30 minuti in frigo.

Preparare la crema pasticcera.

Mettere il latte a scaldare.

In un altro tegame sbattere le uova con lo zucchero, unire la scorza dell’arancia grattugiata e la farina, mescolare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti ed aggiugere il latte caldo.

Mettere sul fuoco e fare addensare mescolando continuamente.

Spegnere e lasciare intiepidire.

Stendere la pasta frolla tra due fogli di carta forno e sistemarla in una tortiera dal cerchio apribile ben imburrata, bucherellare l’impasto con i rebbi di una forchetta..

Distribuire la crema pasticcera all’interno della sfoglia di pasta frolla e livellare bene i bordi della sfoglia.

Sistemare di nuovo la torna in frigorifero per circa 30 minuti.

Accendere il forno a 180°.

Trascorsi i 30 minuti, prelevare la crostata dal frigorifero e riporla in forno a 180° per circa 35 – 40 minuti, deve dorare.

Togliere dal forno,lasciare raffreddare.

Sistemare la torta su un piatto da portata e decorare con le fragole tagliate e fettine sottili.

Spolverizzare con zucchero semolato e riporre in frigorifero fino al momento di servire.

Altre ricette simili a questa:


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.