clafoutis ai frutti di bosco

Claufoutis un dolce semplicissima ma che sinceramente non so pronunciare !!! Non sono molto brava con i dolci e quindi sono sempre alla ricerca di qualcosa di semplice da fare la domenica pomeriggio! Adoro stare a pasticciare in cucina mentre il marito guarda la partita e il piccolo dorme. Amo l’espressione di mio figlio che guarda con curiosità cosa ho creato. Ma veniamo al dolce di oggi, ho comprato dei mirtilli e lamponi perché volevo fare delle tortine con frolla crema e frutta fresca, ma al momento di farle mi sono accorta che ci avrei messo troppo tempo, che non avevo. Allora mi sono imbattuta in questa ricetta super veloce e che ricordasse un pò la mia idea originale. Si tratta di un dolce francese povero, si usava per le merende dei contadini. La ricetta originale prevede le ciliege, ma si possono provare anche altre tipologia di frutta, io ho usato mirtilli e lamponi, vi consiglio questo abbinamento perchè il dolce, della crema contrasta con l’acido del frutto rosso.

Potete fare delle monoporzioni come le mie oppure farla in una teglia dal bordo basso e tagliare poi il dolce in piccoli quadrati, servire tiepido o a temperatura ambiente con un abbondante spolverata di zucchero a velo !!

 

 

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    35/50 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Mirtilli 150 g
  • lamponi 150 g
  • Farina 00 130 g
  • Zucchero 65 g
  • limone (buccia e succo) 1
  • burro (+ qb per coprire lo stampo) 10 g
  • Uova 3
  • Latte 400 g
  • Sale 1 pizzico
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Laviamo delicatamente i frutti di bosco e mettiamoli da parte

    Accendiamo il forno a 160 gradi statico.

    Prendiamo gli stampi che abbiamo deciso di utilizzare, io ho usato delle piccole pirofile monodose, ma volendo potete usare anche una teglia quadrata dal bordo basso.

    Copriamo bene il fondo con del burro, adagiamo i frutti in modo sparso.

    Spolveriamo sopra i frutti dello zucchero e grattugiamo sopra la buccia di limone.

    In una ciotola sbattiamo lo zucchero e le uova, quando saranno ben spumosi aggiungiamo la farina, il succo di limone , il latte e il burro fuso.

    Per chi ha il bimby mettete nel boccale le uova e zucchero  per 1 minuto velocità 4. Aggiungete tutti gli altri ingredienti (farina , succo di limone, latte e burro fuso) e amalgamate per 1 minuto sempre velocità 4.

    Versiamo la crema appena fatta negli stampi sistemando eventualmente i frutti che inizieranno a navigare nella pirofila.

    Se avete usato le mono dosi fate cuocere per 40 minuti a 160 gradi statico + 5 minuti di grill, invece se usate una teglia grande fate cuocere per 50/55 minuti sempre a 160 gradi statico +5 minuti di grill.

    Per verifica che sia cotto la parte liquida deve avere una consistenza un pò più solida di un budino.

    Fate raffreddare un pò cospargete di zucchero a velo e servite leggermente tiepido o leggermente freddo, dipende molto dal temperatura esterna se fa caldo è meglio freddo, se siamo in inverno tiepido secondo me è il massimo !

    Se non avete fatto le monoporzioni tagliatelo a quadri è veramente molto elegante!

     

     

Note

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Se vuoi rimanere aggiornato sulle mie ricette metti “mi piace” sulla mia pagina Facebook !

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.