Ciambelline al vino

Ho ricevuto in dono dell ‘ottimo vino biologico  ” Terre di carabas”  oltre che degustarlo al naturale ho voluto utilizzare quello che ne è rimaneva, poco più di un bicchiere,  per preparare dei deliziosi e profumatissimi biscotti al vino, e più precisamente delle ciambelline al vino rosso.

Per l ‘occasione  mi sono ispirata alla ricetta presente nel blog di una mia carissima amica  Patrizia, del blog “Qualcosa di buono”, sicura del fatto che il risultato finale avrebbe soddisfatto le mie aspettative.

I biscotti che ho sfornato sono risultati davvero deliziosi, croccanti e profumatissimi e aimé vista la loro bontà, sono finiti in men che non si dica.

IMG_1388

Ciambelline al vino

 

Occorrente

  • un bicchiere di vino rosso (possibilmente bio, soprattutto se i biscotti verranno mangiati da dei bambini)
  • 500 g di farina 00
  • un bicchiere di zucchero
  • un bicchiere di olio di semi di ottima qualità
  • semi di anice a piacimento
  • zucchero per decorazione quanto basta

 

Amalgamare nel robot da cucina il vino , l’olio, l’anice e lo zucchero.

Aggiungere quindi la farina ed impastare. Aumentare la dose di farina se necessario fin tanto che non sarà ottenuto un impasto consistente, elastico, ma morbido.

Far riposare per trenta minuti prima di preparare le ciambelline.

Fare dei filoncini piuttosto fini e lunghi , unirne i lembi a formare delle ciambelle , passare le ciambelline nello zucchero e disporre su una teglia da pasticceria i biscotti un po distanziati tra di loro.

Cuocere le ciambelline al vino in forno ben caldo a 180° C per circa  20 minuti.

L’articolo Ciambelline al vino sembra essere il primo su I dolci peccati di gola.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.