Cestino di Patate con Crema di Ricotta di Capra, Yogurt Greco e Paprika Dolce. I like Potatoes!

Fritte, al forno, lesse, al cartoccio… ma quanto sono buone e versatili le patate? 
Ingrediente principale di gustose crocchette o di un gateau e sorprendenti anche nei dolci, piacciono a tutti (o quasi) e possono risolvere egregiamente un pasto cucinato sul filo di lana. 
A Casa MG, in tandem con il succulento Pasticcio di Patate, Crescenza e Prosciutto di Praga, va per la maggiore il Cestino di Patate con Crema di Ricotta di Capra, Yogurt Greco e Paprika Dolce.
Spesso presentato come appetizer, costituisce anche un secondo piatto leggero, gustoso e, perché no, esteticamente originale. A questo punto, vi aspetto a tavola.

Buona settimana!

Maria Grazia

Le Patate. Istruzioni per l’uso…

Le patate a pasta soda e gialla sono poco farinose e sono da preferire per la frittura, per la cottura in forno e per quella al cartoccio.

Gnocchi, crocchette, purè e composti morbidi richiedono l’utilizzo di patate a pasta bianca, ricche di amido, farinose e caratterizzate da una particolare capacità di assorbire gli altri ingredienti. 
Le Patate Rosse, sode e compatte, si utilizzano come quelle a pasta gialla, ma si conservano per meno tempo.
Le Patate Novelle hanno buccia sottile e sapore delicato. Vengono raccolte in primavera, prima che maturino completamente.
Al momento dell’acquisto delle Patate, è bene controllare la buccia: deve essere lievemente lucida nella varietà a pasta gialla e più opaca in quella bianca. 
E’ bene fare attenzione che le patate non siano avvizzite o ammaccate e, soprattutto, che non abbiano macchie o germogli.
Se cotte con la buccia, vanno prima strofinate sotto acqua corrente fredda con una spazzolina dalle setole dure.
Le patate vanno conservate al riparo dalla luce ed in luogo fresco e asciutto.
Cestino di Patate con Crema di Ricotta di Capra, Yogurt Greco 
e Paprika Dolce


Ingredienti
(per 4 persone)
4 patate di montagna (zona di coltivazione: Trentino Alto Adige)
100 g di yogurt greco
150 g di ricotta di capra
1 uovo
1 cucchiaio scarso di origano secco
1 cucchiaino di paprika
olio extravergine di oliva da Olive Taggiasche
sale
Sbucciare le patate, lavarle, asciugarle e tagliarle a fette sottili.
Foderare con carta da forno uno stampo tondo a cerniera del diametro di 20 cm.
Rivestire fondo e pareti della teglia con le fette di patate leggermente sovrapposte. Ungere con un pennello da cucina e salare.
Trasferire la ricotta di capra e lo yogurt greco  in una ciotola, mescolare e lavorare a crema con un cucchiaio di legno.
Unire l’origano, un uovo precedentemente sbattuto e la paprica. Mescolare ancora e farcire il cestino di patate con il composto.
Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.
Lasciar intiepidire e servire.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.