Calamari al limone

I calamari al limone in padella sono un secondo piatto molto semplice e veloce da preparare, ideale per l’estate o per quando si ha bisogno di portare a tavola un piatto che si prepara in poco tempo, come ad esempio quando si hanno degli ospiti inattesi.

1471942667_3ce7ca5d31f40927e48ad0894f6a76fd75161689-734943346

La preparazione è molto semplice e richiederà pochissimo tempo ma il risultato sarà davvero ottimo e si presterà benissimo anche per un buffet di antipasti, anche in situazioni più formali.
Ingredienti
•300 g di calamari
•1 spicchio di aglio
•2 limoni
•q.b di olio extravergine d’oliva
•q.b di sale
•q.b di prezzemolo
 
Preparazione

Per preparare i calamari al limone in padella la prima cosa da fare sarà dedicarsi alla pulizia dei calamari, operazione che richiederà qualche minuto di tempo ma che sarà necessaria per avere un risultato davvero perfetto.

Come prima cosa dovete eliminare la testa e svuotare bene la sacca interna dei vostri calamari eliminando ogni residuo presente. Togliete, quindi, anche la pelle esterna e sciacquate sotto abbondante acqua fredda corrente fino a quando i vostri calamari saranno perfettamente puliti sia all’interno che all’esterno.

Adesso che i calamari sono pronti, all’interno di una padella capiente aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e fate scaldare. Aggiungete, quindi, uno spicchio d’aglio lasciato intero così da poterlo rimuovere in un secondo momento e, quando questo inizierà ad appassire, anche i calamari, che avrebbe ridotto in anelli di un paio di centimetri di spessore.Fate rosolare per qualche minuto così che calamari inizino a cottura. Nel frattempo dedicatevi ai limoni.

Per questa preparazione sarà bene utilizzare dei limoni biologici dal momento che utilizzerete non soltanto il loro succo ma anche la scorza esterna. Con una grattugia eliminate la scorza, facendo attenzione però a non intaccare la parte bianca del limone, che ha un retrogusto amaro quindi non piacevole da ritrovare all’intero del piatto. Estraete anche il succo dei limoni e filtratelo con un colino a maglie strette così da eliminare ogni impurità presente.

Aggiungete il succo di limone ai calamari che stanno cuocendo nella padella e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto. Fatto questo aggiungete anche la scorza di limone ed aggiustate di sale, in base ai vostri gusti. Fate restringere per qualche altro minuto il sughetto che si è venuto a creare e quando i calamari saranno pronti spegnete la fiamma.

Solo a questo punto potrebbe aggiungere anche il prezzemolo fresco, che avrete precedentemente lavato, asciugato e tritato finemente al coltello. Amalgamate per bene il tutto, fate intiepidire e poi servite vostri ospiti.

The post Calamari al limone appeared first on Cosa cucino oggi? Ricette di cucina con foto, tutte le ricette della mia cucina.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.