Bulgur e ceci

Probabilmente, adesso, starete facendo la stessa faccia che ho fatto io quando mia moglie mi ha parlato del bulgur…ebbene si, è una cosa che si mangia! Detto ciò, ho pensato di preparare un piatto completo che comprenda cereali e legumi arricchito dallo scalogno. Per esaltare il gusto dei prodotti che utilizzeremo, ho voluto cuocerli all’antica, nella terracotta che, per queste preparazioni, è la più indicata visto che assorbe calore lentamente ed altrettanto lentamente lo cede all’alimento consentendo una cottura uniforme. E quale tegame utilizzare se non quello della Società Artigiana Vasai? Perfetto sin nei minimi dettagli e di qualità superiore, garantisce una cottura uniforme ed impeccabile. Vediamo adesso come procedere.


Ingredienti per 4 persone:

500 grammi di ceci secchi
300 grammi di bulgur
1 porro
1 foglia di alloro
1 anice stellato
50 grammi di carote
Sale, peperoncino in polvere ed olio e.v.o. q.b.
Acqua q.b.

Procedimento:

Prima di cominciare, vi ricordo che i ceci andranno messi a bagno nell’acqua almeno 24h prima dell’utilizzo. Laviamo e tagliamo a rondelle il porro e mettiamolo ad appassire a fiamma moderata, unitamente all’olio, nel nostro tegame. Aggiungiamo l’anice stellato che tostando sprigionerà il suo profumo ed il suo aroma. Appena il porro sarà pronto, aggiungiamo i ceci privati dell’acqua che li ha reidratati, le carote, l’alloro, il sale ed il peperoncino e ricopriamo il tutto d’acqua. Copriamo col coperchio e lasciamo andare a fiamma dolce per circa 2h. Ogni tanto ricordiamo di dare una mescolata e, se necessita, di aggiungere dell’acqua. Ricordiamo la cosa fondamentale in cucina, assaggiamo sempre così potremo controllare la cottura dei ceci ed aggiustare di sale e peperoncino. Trascorse le 2h, i ceci saranno pronti. Spegniamo e lasciamo riposare, il tegame in terracotta manterrà tutto al caldo. Prepariamo il bulgur. Prepariamo 600 ml d’acqua e mettiamoli a bollire con un po’ di sale. Quando inizierà il bollore, spegniamo il fuoco e buttiamo l’acqua sul bulgur. Copriamolo con un coperchio e lasciamo riposare per 20-30′ trascorsi i quali dovrebbe aver assorbito tutta l’acqua. Se così non fosse, diamo una mescolata e lasciamo riposare ancora qualche minuto. Tutto pronto, possiamo impiattare.

Consigli per la mise en place:

Aggiungiamo i ceci, poco alla volta, al bulgur, mescoliamo il tutto e serviamo su delle ciotoline in terracotta della Società Artigiana Vasai, cospargiamo la sommità con del porro fresco tagliato a rondelline spesse ed un filo d’olio a crudo. Serviamo.
E’ un piatto che può essere servito indistintamente sia caldo che freddo, sarà comunque ottimo.

Buon appetito!!!!!





Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.