Brownies al doppio cioccolato senza glutine (di Martha Stewart)

Questi Brownies al doppio cioccolato sono davvero divini!
Non mi ripeterò dicendo che Martha Stewart è sempre, immancabilmente una garanzia
perché il mio TAG a lei dedicato la dice lunga.
Anche questa è una ricetta tratta da Cookies il suo fantastico libro sui biscotti
e questi brownies hanno incantato le papille di tutti coloro che li hanno asaggiati
Non vi viene voglia di tuffarvici dentro?

Ho seguito fedelmente la ricetta, che qui sotto vi riporto con le mie piccole modifiche
di sglutinamento e con le misure “tradotte” in grammi.
Facili da preparare e assolutamente adatti a tutti i gusti, vi consiglio vivamente di provarli!

Ingredienti
(per una teglia da cm. 20×20)6 cucchiai di  burro (90 gr)
6 once di cioccolato semidolce 
(io 85 gr di cioccolato fondente 70% senza glutine)
1/4 di tazza di cacao amaro (15 gr)
3/4 di tazza di farina (io 90 gr di Mix Naturali per impasti lievitati)
1/4 di cucchiaino di lievito per dolci senza glutine
1/4 di cucchiaino di sale
1 tazza di zucchero (200 gr)
2 uova grandi
2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro
80 gr di noci di Macadamia (mia aggiunta)
Foderare di carta da forno la teglia predisposta lasciando alti i bordi di carta
per facilitare l’estrazione finale del dolce.
Preriscaldare il forno a 180° ventilato per dolci
In un pentolino disporre il burro, il cioccolato tritato e il cacao e far sciogliere 
tutto lentamente a bagnomaria mescolando di tanto in tanto
Quando tutto sarà sciolto e amalgamato rimuovere dal fuoco e lasciar intiepidire
Miscelare intanto la farina, il lievito e il sale.
Nella ciotola del Kenwood, con la frusta a filo. montare le uova 
con lo zucchero e la vaniglia per circa 4 minuti a media velocità.
Aggiungere il mix di cioccolato sciolto e lavorare a bassa velocità.
Unire quindi il mix di farine e rimuovere i residui sui lati amalgamando
alla perfezione. Se avete scelto di usare le noci di macadamia unitele al composto. 
Versare il tutto nella teglia livellando con una spatola.
Cuocere per circa 25/30 minuti effettuando la prova stecchino ma evitando il
centro e i bordi estremi. Lo stecchino dovrà venir fuori non umido e nemmeno 
troppo asciutto (dalla foto si intuisce il cuore morbido) ma con delle bricioline
Estrarre la teglia dal forno e lasciar raffreddare per circa 15 minuti prima di
sollevare il dolce con la carta e porlo su una gratella
Una volta freddo del tutto, tagliarlo a cubetti e …buon appetito!
Anche i Brownies di Laurel Evans non erano male…provateli qui

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.