Bocconcini di pollo in pastella

Ogni giorno mi sforzo per far mangiare i bambini il più sano possibile. Ma alla fine i bambini sono bambini e qualche volta hanno bisogno anche loro di qualcosa di più sfizioso e saporito.
I miei figli, come penso quelli di tutti, sono gran amanti della cotoletta di pollo, ma questa volta ho deciso di preparare qualcosa di simile ma diverso ovvero i bocconcini di pollo in pastella.
Il risultato sono queste piccole pepite di pollo avvolte da una gonfia impanatura che metteranno d’accordo sicuramente grandi e piccini.
Un po’ come il classico pollo americano fritto solo che al posto delle cosce (che mi creerebbero qualche problema probabilmente in cottura) utilizzo il petto di pollo: nel mio caso le fette, ma si può tranquillamente prendere quello intero e tagliarlo della grandezza che più ci aggrada.

Non so se questo piatto rientra in quelli che si definiscono i “junk food”,  però una cosa è certa è uno di quelli che alla fine danno soddisfazione. E voi, quali sono i piatti che, anche se non sono salutari, non potete farne a meno? Lasciatemi qualche idea da provare….

Ingredienti per 4-6 persone

  • 500 gr di petto di pollo a fette
  • 1 uovo
  • sale e pepe
  • 130 gr di latte
  • rosmarino secco tritato
  • 150 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • olio di semi di girasole

Preparazione

Tagliare le fette di pollo in pezzetti non troppo piccoli.
Preparare a questo punto la pastella: sbattere l’uovo con il sale, un paio di pizzichi, e una spolverata di pepe. Aggiungere poi il latte, un pochino di rosmarino secco tritato (io per comodità uso questo ma va benissimo anche quello fresco), la farina e il bicarbonato che in cottura gonfierà un pochino il bocconcino.
Mescolare tutto energicamente con l’aiuto di una frusta fino ad ottenere una pastella liscia, senza grumi ma non particolarmente liquida.
A questo punto aggiungere il pollo e mescolare in modo che tutti i pezzetti vengano ricoperti con la pastella.
Nel frattempo scaldare in una casseruola l’olio di semi di girasole: per la quantità regolarsi in base alla grandezza della pentola tenendo presente che i bocconcini dovranno essere completamente immersi nell’olio.
Quando l’olio sarà bollente, immergere i pezzetti di pollo uno alla volta, e pochi per volta in modo che non si attacchino gli uni agli altri. Rigirarli di tanto in tanto per una cottura uniforme e, quando saranno dorati, scolarli e lasciarli asciugare su carta assorbente.
Salare leggermente in superficie e servire ben caldi.

Bocconcini di pollo in pastella

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.