BISCOTTI NATALIZI …. DA MANGIARE O REGALARE

Oggi è il 12 Settembre e fuori ci sono 30 gradi…solo ora mi rendo conto di essere “leggermente” in ritardo coi post…in realtà mi sono letteralmente dimenticata del mio blog…ormai faccio tutto col cellulare perchè è più veloce e per i post e le ricette ci vuole tempo. 
Insomma, sono di nuovo seduta al pc e vedo che ho una cartella chiamata “DA PUBBLICARE” con dentro circa 100 foto di piatti…non so nemmeno se mi ricordo più le ricette!!! E quindi inizio dalla prima foto che vedo…i biscotti di natale che ho impacchettato e regalato ai miei amici.
Fate una frolla al cioccolato classica:

Lavorate 150 gr di zucchero con 1 uovo intero e 2 tuorli, aggiungere 350 gr di farina, 200 gr di burro a tocchetti, 1 cucchiaino di lievito, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere e iniziare a lavorare con le mani cercando di incorporare il burro per bene. Formate una palla e lasciatela riposare in frigo 20 minuti prima di lavorarla. Trascorso il tempo necessario stendete la frolla non troppo sottile e fate le forme che più vi piacciono, io visto il periodo ho scelto il fiocco di neve.

Cuocete in forno pochissimo (15 min). Anche se vi sembrerà morbido lasciatelo freddare e si indurirà al punto giusto. 
Ho aggiunto le decorazioni con la ghiaccia reale. Ho comprato la polverina quella a cui va aggiunta solo l’acqua. E non chiedetemi le dosi xkè stare a contare le gocce mi era troppo difficile e quindi ho fatto così….ho versato qlc cucchiaio di polvere in una ciotolina e ho messo l’acqua in una siringa con tanto di ago. Piano piano ho lasciato cadere l’acqua mescolando nel frattempo fino ad ottenere la consistenza giusta. Fatelo a poco a poco xkè si secca facilmente.

Vi mostro pure la versione Pasquale fatta con frolla al limone: 

 Lavorate 2 uova con 200 gr di zucchero facendoli montare bene. A parte ho unito a 500 gr di farina la scorza grattugiata di 1 limone e di mezza arancia, 250 gr di burro e ho iniziato a sgranare con le mani. Dopo ho aggiunto il composto di uova e zucchero e ho iniziato ad amalgamare il tutto. Formate una palla liscia da far riposare in frigo per un pò prima di stenderla.

Cuocete in forno pochissimo (15 min)giusto per dorare. Anche se vi sembrerà morbido lasciatelo freddare e si indurirà al punto giusto.



Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.