BAVARESE ALLE FRAGOLE

Biscotto savoiardo:
2  uova
65  gr di zucchero
65  gr di farina
poco succo di limone
(oppure savoiardi pronti)
ancora poco zucchero a velo

Rompere le uova e raccogliere in due contenitori separati i tuorli e gli albumi.
Montare con le fruste i tuorli con 50 gr di zucchero.  Versare poche gocce di succo di limone agli albumi e trasformarli a neve aggiungendo lo zucchero rimasto mentre aumentano di volume. Unire i due compostì poi amalgamare la farina molto adagio.
Con una sac à poche munita di una bocchetta liscia di 1 cm  formare in una placca da forno  delle strisce alte 4 cm composte da tanti bastoncini uno accanto all’altro. Spolverizzate con lo zucchero a velo e infornare  a 180° per 10-15′

Bagna all’alchermes:
100  gr di acqua
50  gr di zucchero
40  gr di Alchermes

Scaldare l’acqua con lo zucchero fino a quando quest’ultimo si sarà sciolto bene poi lasciarlo raffreddare e aggiungere il liquore.
Ingredienti:
700  gr di  fragole pulite
400  gr di panna fresca
12  gr di colla di pesce
200  gr di zucchero a velo
1 dl di vino bianco dolce
1 disco di Pan di Spagna
Mettere in acqua fredda i fogli di colla.  Frullare 500 gr di fragole con lo zucchero a velo. Scaldare in un pentolino il vino bianco e sciogliervi la cotta ammorbidita tolta dall’acqua e ben strizzata.  Mescolare bene poi aggiungere le fragole frullate.  Tagliare a pezzettini gli altri 200 gr di fragole.  Montare la panna poi incorporare piano piano con una spatola la purea di fragole tenendone eventualmente tre cucchiai da parte per decorare la superficie del dolce, amalgamare bene la crema.
Preparare un anello di acciaio di 24 cm di diametro, sistemare sul fondo il disco di Pan di Spagna e  rivestire la circonferenza con una striscia di biscotto savoiardo (oppure usare dei savoiardi), 
Inumidire con la bagna il Pan di Spagna poi distribuire sul fondo i pezzetti di fragole. Versare all’interno la panna alle fragole e livellate il composto in superficie. Mettere in frigo per mezz’ora poi procedere alla decorazione. Rimettere in frigo per altre due ore prima di servire.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.