Baguette senza glutine per il #GFFD


Ingredienti:
300 g farina (per me preparato per pane e pizza senza glutine Molino Dallagiovanna)
230 g acqua
8 g lievito di birra fresco
2 cucchiai olio d’oliva
1 cucchiaino da caffè di sale








Tempo di preparazione: 10 min

Buon fine settimana e buon GFFD!
Ragazzi che caldo! Per accendere il forno ci vuole coraggio e io ahimè ne ho anche troppo!
Da Panissimo questo mese ci insegnano a fare la baguette e io non l’ho mai fatta prima, quindi approfitto e imparo.
Da me è senza glutine, con un solo tipo di farina per facilitare le cose, ma nulla impedisce che ognuno di voi usi o misceli le farine che ha già in dispensa, visto quanto costano!
Oggi sono di corsa e di poche parole, buon per voi no?


La mia ricetta partecipa quindi alla raccolta di Panissimo, organizzata da Barbara e Sandra e questo mese ospitata da Valentina.
E partecipa anche al Gluten Free(Fri)Day che ormai tutti conoscete.
Siete invitati a partecipare numerosi. 
Mi raccomando… poche ma serie regole: a parte usare ingredienti senza glutine, dovreste anche specificare se usate ingredienti a rischio contaminazione da glutine aggiungendo che vanno verificati prima dell’utilizzo (ad es. farina di riso, maizena, cacao etc…). So che ormai siete dei veri professionisti, ma ricordiamo che chi non conosce il problema ignora anche tutto ciò che è annesso e connesso al discorso contaminazioni, quindi aiutiamo tutti a capire. 
Ricordate anche di scaricare il banner dell’iniziativa qui e che potete leggere le regole qui.
Grazie per essere passati e alla prossima.

Preparazione:

- In una ciotola versare la farina, sminuzzare il lievito e impastare versando pian piano l’acqua.
- Quando tutta l’acqua è stata incorporata, aggiungere olio e sale.
- Ottenuta una pasta liscia e omogenea, coprire e lasciare lievitare fino al raddoppio.
- Dividere l’impasto in tre parti e dare forma alla baguette seguendo questo semplice tutorial (il primo video riguarda proprio la baguette).
- Sistemare i filoni su un canovaccio pulito e infarinato e lasciare lievitare fino al raddoppio.
- Oliare la superficie, fare dei tagli obliqui e cuocere a 220° per circa 18′-20′
Articolo originale di La Cassata
Non è consentito ripubblicare, anche solo in parte, questo articolo senza il consenso del suo autore.
I contenuti sono distribuiti sotto licenza Creative Commons.

Altre ricette simili a questa:

Commenta con Facebook

commenti

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]