Baccalà nel…cedro

Il baccalà in insalata è tipico della mia provincia: anche d’inverno noi lo mangiamo così, semplicemente bollito, poi diliscato e condito con olio extravergine di oliva, limone, aglio, prezzemolo e peperoncino. Nient’altro. Ho provato il connubio con il cedro, il nostro “pirettu” e il risultato è davvero notevole.

Dissalate il baccalà cambiando molto spesso l’acqua. Quindi bollitelo.

Togliete le lische, riducetelo in piccoli pezzi e conditelo con foglioline di timo, mezzo spicchio d’aglio, peperoncino rosso e abbondante olio extravergine d’oliva.

Sbucciate un cedro e tagliatelo a tocchetti.

Mescolate bene il tutto.

Se vogliamo rendere il piatto oltre che saporito anche scenografico lo serviremo all’interno di cedri svuotati: vedrete un figurone!
Questa ricetta partecipa fuori gara al Mistery basket di gennaio-febbraio

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.