Autunno = Vellutata di zucca: ecco la mia versione!

Con l’arrivo dell’autunno, sono arrivate anche le mie tanto amate zuppe e vellutate.

Seppur sia un autunno per ora ancora caldo e con delle splendide giornate, è ufficialmente arrivata la stagione delle domeniche sul divano, delle uscite nelle ore più tiepide del pomeriggio con felpe calde e dei pisolini dopo pranzo avvolti in un caldo plaid.

Minestre, zuppe e vellutate rappresentano per me un perfetto piatto unico per le cene autunnali, e oltre a scaldarmi il corpo, con il loro colori caldi mi scaldano anche il cuore.

I blog sono pieni zeppi di ricette di vellutate di zucca, non arrivo di certo con una novità, ma siccome per me il fatto di tenere un blog è un po’ come tenere un diario, non potevo di certo non includerla.

Questa è la mia versione ed è molto semplice: zucca, patate e scalogno, arricchita da semi vari, ricotta di capra affumicata e peperoncino in abbondanza.

Ingredienti:
1/2 zucca di medie dimensioni (io uso rigorosamente la mantovana)
2 patate piccole oppure 1 grande
3 scalogni
acqua
sale
semi vari q.b.
ricotta di capra affumicata q.b.
peperoncino macinato q.b.

Preparazione: 
Privare la zucca della buccia e dei semi, lavare e tagliare a pezzi di media dimensione.
Pelare le patate e tagliare grossolanamente, così come lo scalogno.
Mettere il tutto in una casseruola, aggiungere un cucchiaio raso scarso di sale grosso, coprire con acqua e portare a bollore.
Attenzione! Per ottenere una vellutata dalla consistenza perfetta, l’acqua deve coprire le verdure di 1 cm!
Far cuocere per circa mezz’ora o comunque finché tutte le verdure saranno ben cotte.
Frullare fino ad ottenere una crema.
Servire calda e aggiungere una manciata di semi misti vari, ricotta di capra affumicata (o parmigiano se lo preferite) e abbondante peperoncino macinato che oltre a far bene si sposa benissimo con il dolce della zucca!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.