FOOD BLOGGER: loveat-italy

Gli ultimi post di loveat-italy

Madrid: chi nasce quadrato non muore tondo

FUNA IL VIAGGIATORE ROMANTICO│Di tapas in tapas Stavolta giochiamo a googlemappare.  Sarò geometrico. Immaginate un quadrilatero con 3 lati e mezzo di mare e 1/2 di montagna. Ora zoomate al centro, equidistanti da ogni mare; una città al centro del centro del quadrato e isolate un quadro di lettere con alle spalle il museo del Prado e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Vie di Romans: alla ricerca del frutto

LOVEAT BEVE PER VOI │Tra le vigne dell’Isonzo Ed ecco che nelle nostre passeggiate per vigne, ci ritroviamo a Mariano del Fiuli, a Vie di Romans, nella sottozona Rive Alte della Doc Isonzo. L’azienda, di cui cuore anima e mente è Gianfranco Gallo, può contare su 60 ettari vitati e produce 10 etichette, di cui la maggior Continua a leggere..

Continua a leggere..

Lost in Colonnation

LOVEAT IN MISSIONE │Dovevamo pur mangiare… (o anche di come perdersi in mezzo alle cave di marmo, rischiare il crollo di nervi, ma poi ritrovare la pace interiore grazie a un etto di lardo IGP e molto altro) “Ma stiamo andando giusti, per di qua?” chiedo ad A., fra il retorico e l’altamente dubbioso; siamo in macchina Continua a leggere..

Continua a leggere..

L’Emporio

LOVEAT NORWAY │Il Landhandleri, negozio d’altri tempi  Quasi sicuramente non avrete mai sentito parlare di Evanger ed è molto poco probabile che questo lembo di terra sperduta e dimenticata possa avere il piacere di fare la vostra conoscenza in futuro, ma se per caso vi trovaste nell’Hordaland norvegese non tornate alle vostre residenze abituali senza una breve sosta Continua a leggere..

Continua a leggere..

La fattoria Bauernhof Tchannen: un reality vero. Incredibile!

FUNA IL VIAGGIATORE ROMANTICO│Dormire sul fieno Parva sed apta mihi… Quando faccio una citazione in latino mi gonfio di orgoglio per la mia cultura, ma poco dopo i rumori poco gradevoli di quanti mi conoscono come asino di razza dalla 4° B del liceo classico mi riportano alla realtà. Alla stessa maniera, non so se capita Continua a leggere..

Continua a leggere..

E che Riesling sia!

LOVEAT DEGUSTA│I Riesling della Germania secondo Pesce Briaco  6 vini in degustazione. 7 settembre. Una tavola conviviale per 8 persone, ospitato in una sala raccolta, intima, dedicata a questo tipo di incontri. 1 intruso (colto in flagrante). Non sono i numeri della Cabala, ma di un’alchimia altrettanto speciale, quella che scaturisce dalla formula quasi magica (semplice, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Si riparte!

SCALDIAMO I MOTORI… Eccoci di nuovo. Sì, certo, sono passati alcuni mesi, ma ci perdonerete. Per alcuni di noi la vita è assai cambiata (nuovi lavori, esperienze, viaggi, incontri), qualche nuova faccia è arrivata a Loveat, altri sono andati, ma siamo ancora noi: un gruppo di amici golosi e appassionati. Molte, moltissime sono le cose che Continua a leggere..

Continua a leggere..

Auguri da viaggiatore a viaggiatori

FUNA IL VIAGGIATORE ROMANTICO│ No selfies, no foodies, solo memories… Tutti viaggiamo: nella nostra vita. Chi a piedi, chi in treno, aereo, Limousine, qualcuno si fa dare un passaggio. Lunghi pezzi diritti che si dimenticano, saliscendi che sembrano non aver fine, agli incroci si guarda cosa fanno gli altri. Quasi mai cosa facciamo noi. Ma spesso Continua a leggere..

Continua a leggere..

Inguaribilmente Scots – Parte II

LOVEAT SCOTLAND│Perché la passione per la Scozia è contagiosa All’uscita dalla distilleria di Bruichladdich, dove ci avevate lasciati al termine della prima parte del racconto e dove, come ricorderete da bravi lettori attenti, avevamo assaggiato numerosi whisky, c’è bisogno di una pausa tattica e di mettere qualcosa nello stomaco. Una piccolissima locanda, il cui interno moderno ricorda più la Continua a leggere..

Continua a leggere..

Inguaribilmente Scots – Parte I

LOVEAT SCOTLAND│Scozia, arrivo! “Of all the small nations of this earth, perhaps only the ancient Greeks surpass the Scots in their contribution to mankind”. Così Sir Winston Churchill, ringraziando gli scozzesi per il contributo grande dato all’umanità, secondo solo a quello degli antichi greci. E si riferiva al Whisky, indubbiamente. Questo racconto si svolge quasi tutto Continua a leggere..

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]

 

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]