FOOD BLOGGER: Bluaragosta

Gli ultimi post di Bluaragosta

Spaghetti con le molliche

L. B. Jefferies (James Stewart): “Tanto meglio Stella… mi organizzerebbe un panino assortito?” Stella (Thelma Ritter): “Sì… volentieri, e ci spalmerò del buon senso sul pane!” dal film La finestra sul cortile, 1954      Era già da parecchio che non mangiavo la classica pasta col pane abbrustolito e stavolta mi sono decisa a rifarla, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Rotolo di purè di patate con cime di rapa e camembert di bufala

Dr. Otto Octavius (Alfred Molina): “Prima di cominciare, qualcuno ha perso un grosso rotolo di banconote da 20 legato con un elastico? Perché abbiamo trovato l’elastico!” dal film Spider man 2, 2004      Parliamo ancora di cucina del riciclo, e di come le cose fatte con gli avanzi e senza pre-pre-pre-organizzarle prima vengano sempre Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cotechino sgrassato al tartufo con smash potatoes al coriandolo e polpette di lenticchie

Sam (Josh Duhamel): “Che cosa fareste oggi se sapeste che non potrete fallire??? Ora andate e fatelo!” dal film Capodanno a New York, 2011     Inevitabilmente, dopo le feste rimangono i vari cotechini e panettoni che regalano amici e parenti. Avevo un cotechino che dovevo assolutamente fare prima che scadesse, ma non lo volevo Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mousse di cioccolato glassato con namelaka all’arancia su riso soffiato e cioccolato bianco

William Shakespeare (Joseph Fiennes): “Più dolce sarebbe la morte se il mio ultimo sguardo avesse come orizzonte il tuo volto, e se così fosse… mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.” dal film Shakespeare in love, 1998      La mia cena a tema è stata veramente un’azzardo, perché è stata una serie Continua a leggere..

Continua a leggere..

Petto d’anatra con dauphinois di patate e indivia belga brasata

Daffy Duck [entra in campo trionfante]: “Grazie! Grazie!” [Nessuno esulta] “Molto spiritosi… ridete su quest’anatra…” dal film Space Jam, 1996      Il secondo piatto della mia cena a tema. E quello che paradossalmente mi è piaciuto più di tutti. Senza togliere niente agli altri, gli antipasti molto sfiziosi, i ravioli che adoro da sempre, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Ravioli di magro, ma non i soliti ricotta e spinaci.

Shifu (Dustin Hoffman), doppiaggio (Eros Pagni): “Quando ti concentri sul Kung Fu… fai schifo. L’unico modo per scuoterti sono questi… ravioli al vapore!” dal film Kung Fu Panda, 2008      Ci sono piatti che non si possono definire solo “/redirect.php?URL=cibi”. Sono quelli col valore aggiunto, quelli che portano con sé briciole di ricordi e Continua a leggere..

Continua a leggere..

Capesante su pasta sfoglia e chips di pancetta croccante

Voce narrante (John Hurt): “Possedeva un potere più forte del potere del denaro o del terrore: l’invincibile potere di suscitare l’amore nell’umanità.” dal film Profumo – Storia di un assassino, 2006      L’ultimo degli antipasti della mia cena a tema. Questo l’ho fatto per puro sfizio, perché mi piacevano gli abbinamenti. E’ anche abbastanza Continua a leggere..

Continua a leggere..

Pâté di fegatini di pollo e petali di rose su base di pancotto con gelatina al porto

Hannibal Lecter (Anthony Hopkins) a Clarice Starling (Jodie Foster): “Un tizio che faceva un censimento una volta provò a interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave ed un buon Chianti.” dal film Il silenzio degli innocenti, 1991. (A census taker once tried to test me. I ate his liver with Continua a leggere..

Continua a leggere..

Mousse di camembert con gelatina di mirtilli neri

Catherine (Gwyneth Paltrow): “Mi sento come se stessi per rompermi come un uovo, o come uno di quei puzzolenti formaggi francesi che quando li tagli colano da tutte le parti.” dal film Proof – La prova, 2005      Ed ecco uno dei miei quattro antipasti della mia cena a tema, sotto le feste è bello Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cena a tema: a pranzo da Re Mida

Amelia Warren (Catherine Zeta Jones) a Viktor Navorsky (Tom Hanks): “Sai cosa ha dato Napoleone a Giuseppina per il matrimonio? Un medaglione d’oro. E dentro c’era… incisa una parola: destino!” dal film The terminal, 2004      Mi piace scatenarmi sotto le feste. Complice la possibilità di trovare alimenti particolari, la grande offerta commerciale, e Continua a leggere..

Continua a leggere..