FOOD BLOGGER: Bluaragosta

Gli ultimi post di Bluaragosta

Noodles ai funghi shiitake e gamberi

Il capitano Nathan Algren (Tom Cruise): “Non lascerò che distruggano ciò che ho imparato ad amare.” dal film L’ultimo Samurai, 2003      Adoro i funghi shiitake. Fino ad adesso li avevo sempre trovati secchi da reidratare, presi durante le mie scorribande etniche. Ma mentre ero “/redirect.php?URL=giringiro” a fare un poco di sano food-shopping, cercando Continua a leggere..

Continua a leggere..

Salmone gravad lax finger food

Marianne (Liv Ullman): “Credo nell’amore per il nostro prossimo. Se tutti gli esseri umani fin da piccoli imparassero a curarsi l’uno dell’altro, il mondo sarebbe diverso.” dal film Scene di un matrimonio, 1973      E ci risiamo…. il salmone gravad lax ritorna prepotentemente a fare capolino.  Sono esattamente 20 anni o poco più, da Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sovracosce di pollo disossate ripiene con crema di patate ai funghi

Mike (Matt Damon): “Se non individui il pollo nella prima mezz’ora di gioco, allora significa che il pollo sei tu…” dal film Il giocatore, 1998       Ed è arrivato l’autunno… che porta cambiamenti anche nell’alimentazione. Fino a pochi giorni fa era un turbinio di insalate, di cruditè, di piatti leggeri, ma appena l’aria Continua a leggere..

Continua a leggere..

Le fritole triestine/istriane

Marshall (Jason Segel): “Lily faceva sempre le frittelle. Dio come amavo le sue frittelle. Erano così morbide, così calde e poi… e poi con quella forma perfetta…” Ted (Josh Radnor): “Stai ancora parlando delle sue frittelle?” dalla serie TV How I met your mother, stag. 2 ep. 1, 2009      Le fritole, o frittole. Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gli scampi alla busara

“Mamma, ma com’era all’epoca tua?” Adriana Balestra (Virna Lisi): “Ma che ne so… era diverso! Ci batteva il cuore! Mi sembra di ricordare che ci batteva il cuore!” dal film Sapore di mare, 1983        Ed ecco il  “/redirect.php?URL=jolly” della mia cena a tema. Jolly perché è una cena di carne, ed effettivamente Continua a leggere..

Continua a leggere..

Il gulasch istriano-triestino

Armando Pellicci, ‘Er Pomata’ (Enrico Montesano): “Sei tu il Vagazzo della caVne? Ah bene… l’ascensoVe si è feVmato all’attico, te la devi faVe tutta a piedi. Mi dispiace, mi dispiace pVopVio! Senti caVo, hai poVtato il Vesto delle centomila liVe? Dalli a me, adesso che sali il maggioVdomo ti dà le centomila liVe!” dal film Continua a leggere..

Continua a leggere..

I fusi istriani conditi col sugo del gulasch

Joe Mulroy (Chi McBride) a Viktor Navorsky (Tom Hanks): “Ti consiglio di stare attento: le assistenti di volo non sono donne normali. Volare avanti e indietro con tutti quei fusi orari gli scombina l’orologio biologico, sono sempre pronte a fare sesso… perché credi che sorridano sempre?!” dal film The Terminal, 2004      Ed eccoci Continua a leggere..

Continua a leggere..

Liptauer triestino

Shawn Spencer (James Roday): “Rilassati, pensa a cose belle: nuvolette rosa, maccheroni al formaggio, Vin Diesel nudo…” dalla serie TV Psych, 2006, 1^ stagione episodio 3      Ed ecco il protagonista, anzi I protagonisti, dei Rebechin triestini, oltre che della mia cena a tema: il classico tagliere e il Liptauer, una crema di formaggio Continua a leggere..

Continua a leggere..

Cena a tema: la cucina di confine, da Trieste e Gorizia passando per l’Istria e la Dalmazia

Lorenzo Anello (Robert de Niro): “Non c’è cosa peggiore nella vita del talento sprecato…” dal film Bronx, 1993       Come è venuta fuori questa cena a tema? Complice due cose: la prima è aver visto una puntata di Alessandro Borghese, 4 ristoranti, fatta a Trieste proprio sulla cucina di confine e che mi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sformatino alla Nerano con chips di fiori di zucca

Renato Caccioppoli (Carlo Cecchi): “Guarda che quelli che si limitano saggiamente a ciò che pare loro possibile non avanzeranno mai di un passo.” dal film Morte di un matematico napoletano, 1992      Il mio fido fruttivendolo aveva degli zucchini piccini con dei fiori di zucca stupendi. Erano più grandi degli zucchini stessi, e belli turgidi, Continua a leggere..

Continua a leggere..
[an error occurred while processing this directive]

 

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]