amaretto tart

tart

Scegliere il nome per questo dolce p stata davvero un’impresa dura, per i semplice fatto che ci sono davvero tanti ingredienti che lo compongono che è difficile rendere l’idea della sua composizione attraverso il semplice nome. Una crostata davvero insolita e buonissima, un delizioso guscio di amaretti racchiude una crema golosa ed originale, realizzata con crema di marshmallow e mascarpone, arricchita da un sapore deciso di caffè, il tutto condito con mandorle bianche e striature di cioccolato fondente..che dire..come scegliere un nome che racchiuda tutto cio? questa volta ho deciso di usare una teglia tonda da crostata per realizzare il dolce, ma mi piace anche molto la versione rettangolare tipo trancio..e allora mettiamoci a lavoro.

Ingredienti per la amaretto tart:

  • 300 gr di amaretti
  • 120 gr di burro
  • 250 ml di latte
  • 200 gr di marshmallow bianchi
  • 3 cucchiaini di caffè solubile
  • 2 cucchiai di liquore amaretto (opzionale)
  • 200 gr di mascarpone
  • scaglie di mandorle per guarnire
  • 40 gr di cioccolato fondente

amaretto tart

Procedimento:

  1. Preriscaldare il forno a 180°, ungere una teglia per crostata (circa 20 cm.). Sciogliere il burro a fuoco dolce
  2. Rompere i biscotti aiutandosi con un mattarello o con un bicchiere, io per comodità li ho chiusi all’interno di un sacchetto per congelare gli alimenti e poi rotti.
  3. Unire i biscotti rotti al burro fuso, amalgamare per bene e con il composto foderare la base e i bordi della teglia, premendo per bene.
  4. Infornare in forno caldo per circa 5 minuti. Sfornare e lasciar freddare. Intanto prepariamo il ripieno
  5. In una pentola versiamo il latte ed i marshmallow, facciamo sciogliere mescolando in continuazione fino a che il composto diventa liscio, aggiungere il caffè e se lo gradite il liquore. Lasciar freddare completamente.
  6. Una volta freddo, amalgamare il composto con il mascarpone e versare il tutto all’interno del guscio ormai freddo.
  7. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o al microonde e decorare la superficie della crostata, unendo anche le mandorle a lamelle
  8. Conservare in frigo almeno due ore prima di gustare

amaretto tart

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]