Affitti a Firenze, inizia il periodo “caldo” per gli affitti universitari

Gli esami di maturità sono agli sgoccioli, tante matricole iniziano a cercare casa a Firenze per trascorrere la prima avventura fuori sede. Allo stesso tempo, con davanti l’ultimo mese di esami, gli studenti dell’ateneo senese iniziano a pensare al prossimo anno, con in testa il tradizionale dilemma: confermo l’appartamento di quest’anno o ne cerco uno nuovo?

Le ragioni sono principalmente 3

  • i coinquilini sbagliati
  • il prezzo dell’affitto troppo alto
  • le spese legate alle utenze.

Sono alle porte i mesi più caldi per la ricerca di una locazione, sia per nuovi arrivati che per gli studenti consolidati, vediamo quindi quanto dovrà spendere uno studente che ha deciso di intraprendere la sua carriere accademica a Firenze.

Una camera singola in affitto a Firenze ha un costo medio di 365 Euro, con prezzi che oscillano dai 250 Euro ai 450 Euro, in base alla posizione ed ai confort di cui dispongono. Se invece preferiamo risparmiare qualcosa, accompagnati da un fedele compagno di avventure, possiamo affittare una stanza doppia, che in questo momento ha un costo medio di 315 Euro a persona. Questa differenza di 50 Euro potrebbe essere investita per le spese extra o per le bollette del gas o della luce.

Un appartamento in affitto ha un prezzo medio di 900 Euro, con prezzi che oscillano da 650 Euro a 1300 Euro, in base alla posizione, al numero di stanze ed al numero di possibili inquilini. Questa è la tipologia di casa che può permettere un risparmio maggiore, in quanto il proprietario di casa ha scelto di non affittare stanza per stanza, ed è quindi disposto incassare meno affitto a fronte di meno contratti per l’immobile (si fa un solo contratto per l’intero appartamenti, invece che X contratti in base al numero degli inquilini).

Il consiglio di uniaffitti è quello di iniziare a drizzare le antenne, i migliori annunci andranno a ruba velocemente, ma siamo ancora agli inizi ed è bene non fare scelte affrettate!!

 

Altre ricette simili a questa:


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.